Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Beer Bruno

fondo

Estremi cronologici: 1938 - 1989

Consistenza: elaborati grafici 5081 relativi a 102 progetti, fascicoli 82 di carteggi e documentazione allegata a progetti, fotografie 129, condizionati in 43 tubi, 13 cartelle e 48 faldoni

Storia archivistica: L'archivio, dichiarato di notevole interesse storico dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio il 9 ottobre 1995, già conservato a Roma presso il Centro di Documentazione sulla Storia della cultura architettonica/IN.Arch, è stato oggetto di un intervento di riordino finanziato e coordinato dalla Soprintendenza Archivistica.
In seguito alla chiusura della sede romana dell'IN.Arch, ove erano conservati gli archivi, nel 2013 l'archivio è stato donato all'Archivio Centrale dello Stato.

Descrizione: L'archivio contiene elaborati grafici di tipo progettuale, documentazione diversa tra cui corrispondenza con i committenti, con le ditte e con alcuni collaboratori, relazioni tecniche e calcoli, fotografie di alcune opere.

Ordinamento: Per la redazione dell'inventario la documentazione è stata organizzata in 3 serie, ordinate cronologicamente, in base alla tipologia documentaria, indicando gli eventuali collegamenti tra le unità archivistiche delle diverse serie.

La documentazione è stata prodotta da:
Beer Bruno

La documentazione è conservata da:
Archivio Centrale dello Stato


Redazione e revisione:
Mirante Raffaella, 2006/01/09, prima redazione
Reale Elisabetta, 2014/02/10, rielaborazione


icona top