Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Carte da legare

Carte da legare č un progetto della Direzione generale archivi promosso per salvaguardare il patrimonio archivistico degli ex ospedali psichiatrici dopo la loro definitiva chiusura e per valorizzarne il contenuto culturale sotto il profilo medico-psichiatrico e sociale. Il progetto č anche una occasione di sintesi tra le diverse iniziative locali giā in atto per la salvaguardia del complesso di beni degli ospedali psichiatrici - strutture architettoniche, archivi, biblioteche, collezioni, strumentari, suppellettili sanitarie. Una visione organica di tutela che permetterā di conservare un grande patrimonio di fonti sulla memoria di queste istituzioni e delle tante storie umane dei pazienti, medici e infermieri che hanno affollato le "cittadelle della follia".
Il progetto č articolato su tre livelli di intervento, metodologicamente omogenei sulla base di criteri condivisi:
  • il censimento degli archivi, per il quale č stata utilizzata una scheda strutturata sui campi della banca dati Siusa. Il lavoro che č stato realizzato dalle Soprintendenze, ha permesso di delineare per la prima volta il quadro complesso ed articolato della storia delle istituzioni manicomiali in Italia e dei loro archivi.
  • il riordinamento ed inventariazione della documentazione. Gli inventari realizzati sono disponibili in rete attraverso link predisposti nelle schede relative allo specifico ospedale psichiatrico, ovvero attraverso la consultazione della sezione Inventari on line del sito.
  • la formazione di una banca dati delle cartelle cliniche mirata alla rilevazione dei dati anagrafici e socio-sanitari dei ricoverati attraverso il programma informatico ArcanaMente appositamente realizzato dalla Direzione generale archivi per garantire una rilevazione dei dati omogenea attraverso l'adozione di regole di schedatura rigorose.
I risultati del censimento e degli interventi di inventariazione sono a disposizione dell'utenza sia in questo percorso tematico del SIUSA sia nel sito del progetto Carte da legare, nel quale è anche possibile consultare statistiche e realizzare ricerche sui dati ricavati dalle cartelle cliniche schedate ed avere a disposizione fonti documentarie e audiovisive di approfondimento.

Il progetto è stato finanziato con fondi del MIBACT e con fondi Otto per mille Irpef a diretta gestione statale accordati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. In adesione al progetto nazionale, alcuni interventi sono stati finanziati con fondi propri dai soggetti detentori degli archivi o di altre istituzioni pubbliche.


icona top