Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Pirelli Spa

fondo

Estremi cronologici: 1960 -

Storia archivistica: L'azienda nasce come stabilimento di rinforzo della produzione della casa madre, quindi l'archivio di riferimento è il medesimo. In corrispondenza con il cambiamento organizzativo avvenuto nel 1975 l'azienda di Figline assume il nome di Azienda Cord Metallico Spa della Società pneumatici Pirelli Spa (nome dell'azienda fino al 30 giu. 1988) e una propria funzione commerciale e amministrativa, pur non avendo una veste di società autonoma. La prima visita ispettiva risale al censimento degli archivi d'impresa toscani del 1979-1981; all'epoca si verificò quindi l'esistenza di quello che era l'archivio corrente. L'archivio è dichiarato con provvedimento n. 243 del 29 giugno 1979. Una nuova ispezione nel 1990 trova l'archivio intatto per la parte già visionata e aumentato nelle serie, non erano mai state effettuate infatti selezioni della documentazione. A seguito dell'alluvione dell'ottobre del 1993, lo stabilimento ha perduto molta documentazione, di cui è stata operata una attenta ricognizione, ma ha messo in atto una serie di misure per migliorare le condizioni di conservazione della documentazione. E' stato emesso un nuovo provvedimento di dichiarazione alla società denominata Pirelli pneumatici Spa Business unit Steelcord, denominazione dell'azienda dal 1 nov. 1998, il n. 760 del 4 dic. 2000.
Nell'estate del 2007 viene avviato, con la supervisione della struttura dell'archivio storico della casa madre a Milano, un censimento del materiale conservato a Figline, finalizzato ad una selezione e alla produzione dell'elenco del materiale da destinare alla conservazione di Firenze.

Descrizione: Archivio tecnico (1960-1990): comprende i disegni del macchinario e delle attrezzature dello stabilimento, compresi i fabbricati, grafici delle specifiche, dei rapporti di produzione e delle linee di produzione. I disegni sono conservati in 20 armadi con una media di 1500-2000 disegni per uno per un totale di 30.000 pezzi (disegni)
Archivio amministrativo (1960-1990): Protocollo, corrispondenza e ordini; libri contabili; rapporti con clienti e fornitori; carte di magazzino; carte del personale, comprendenti paghe e contributi, cartellini presenza e fascicoli nominativi, 4000 cartelle;
Sindacato (dal 1969): rapporti con i sindacati e con il consiglio di fabbrica, 40 cartelle.

La documentazione è stata prodotta da:
Pirelli

La documentazione è conservata da:
Pirelli Tyre Spa


Bibliografia:
SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA TOSCANA, Archivi di imprese industriali in Toscana, Firenze, All'insegna del Giglio, 1982

Redazione e revisione:
Bettio Elisabetta, 2008 gen. 8, prima redazione


icona top