Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Calori Guido

fondo

Estremi cronologici: sec. XX prima metà - sec. XX terzo quarto

Consistenza: Unità 82: cartelle 82

Storia archivistica: Il fondo, dichiarato di notevole interesse storico il 10 marzo 1992, è conservato presso la Fondazione Museo dell'opera di Guido Calori, costituita nel 2002 e riconosciuta giuridicamente nel 2003 per conservare e valorizzare la documentazione dello scultore. L'archivio è parzialmente ordinato e non inventariato.

Descrizione: Il fondo è costituito da 82 cartelle che contengono corrispondenza, disegni originali, altra grafica, materiale relativo all'attività didattica e riproduzioni fotografiche delle opere dello scultore. Ad esso è aggregata una raccolta di cartoline e foto Alinari, nonché materiale bibliografico costituito da libri d'arte con note dello scultore e riviste d'epoca degli anni 1920-1950.

La documentazione è stata prodotta da:
Calori Guido

La documentazione è conservata da:
Fondazione Museo dell'opera di Guido Calori di San Gemini


Redazione e revisione:
Lonzini Silvia, 2005/03/21, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2005/04/28, revisione

Modalità di consultazione:
Per la consultazione rivolgersi alla Soprintedenza archivistica e bibliografica dell'Umbria e delle Marche (sab-uma@beniculturali.it).


icona top