Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Bellini Mario

fondo

Estremi cronologici: 1962 - sec. XX seconda metà

Descrizione: Documentazione relativa a circa 130 progetti di architettura e 250 di design redatti dall'architetto Mario Bellini dal 1962 ad oggi. Disegni a mano libera: conservati in cartellette, rotoli e contenitori di varie misure, raccolti in una cassettiera di dimensioni cm 160 x 110. Modelli di architettura: circa 25 pezzi. Materiali: campioni materici utilizzati per i progetti e archivio dei cataloghi. Diapositive: circa 80 faldoni con buste porta-diapositive di vari formati vari (mm 24 x 36, cm 4 x 4, cm 6 x 6, cm 10 x 12). Stampe fotografiche: circa 150 cartelle sospese, 5 contenitori a costa alta, 3 schedari cm 18 x 30, una decina di buste e scatole per formati di dimensioni superiori all'A4. Riviste: abbonamento alle principali testate di architettura e disegno industriale a partire dagli anni Settanta fino ad oggi. L'archivio comprende anche gli scritti pubblicati di Mario Bellini, raccolti in 16 contenitori; documenti e carteggi, cataloghi, brochure, volumi e rassegne stampa.

Note
Altro materiale di Mario Bellini (disegni e modelli fino al 1984) è conservato presso il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell'Università di Parma.


Notizie tratte da: "Gli archivi di architettura in Lombardia. Censimento delle fonti", a cura di G.L. Ciagà, edito nel 2003 dal Centro di Alti Studi sulle Arti Visive, con la collaborazione della Soprintendenza archivistica della Lombardia e del Politecnico di Milano.

Ordinamento: Una selezione di immagini di architetture e disegno industriale dei principali progetti è riprodotta su supporto informatico.

Strumenti di ricerca interni al fondo: Archivio descritto in un inventario sommario.

La documentazione è stata prodotta da:
Bellini Mario

La documentazione è conservata da:
privato

Per informazioni rivolgersi alla soprintendenza competente per il territorio


Redazione e revisione:
Doneda Cristina, 2005/02/17, prima redazione


icona top