Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Andreani Aldo

fondo

Estremi cronologici: 1909 - 1970

Descrizione: L'archivio dell'architetto Aldo Andreani è composto da 118 progetti (1909-70) di architettura e restauro (ville, palazzi, edilizia pubblica, sportiva, per uffici). Ciascun progetto è raccolto in cartelle contenenti disegni tecnici, schizzi su carta da lucido e riproduzioni in eliocopia per un totale di 1.180 disegni; l'archivio conserva anche lastre fotografiche, una cartella di corrispondenza e il curriculum dattiloscritto dall'architetto.

Note
Una parte dei progetti, in particolar modo i più vecchi, è andata perduta a causa dei bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale. Altri documenti e disegni di Aldo Andreani si trovano presso l'Archivio Storico Civico di Milano e la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio della Lombardia Occidentale (Milano).


Notizie tratte da: "Gli archivi di architettura in Lombardia. Censimento delle fonti", a cura di G.L. Ciagà, edito nel 2003 dal Centro di Alti Studi sulle Arti Visive, con la collaborazione della Soprintendenza archivistica della Lombardia e del Politecnico di Milano.

Strumenti di ricerca interni al fondo: L'archivio ordinato e descritto in un inventario per progetti a cura di Carla Menozzi Andreani e Cinzia Pignoli; l'inventario elenca anche i progetti dei quali non rimasta documentazione e descrive i tipi dei singoli disegni conservati (pianta, sezione, prospetto, assonometria ecc.).

La documentazione è stata prodotta da:
Andreani Aldo

La documentazione è conservata da:
privato

Per informazioni rivolgersi alla soprintendenza competente per il territorio


Redazione e revisione:
Doneda Cristina, 2005/02/17, prima redazione


icona top