Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Perali Pericle

fondo

Estremi cronologici: 1900 - 1920

Consistenza: Unità 1018: lastre fotografiche 1000, album 18

Storia archivistica: Il fondo è pervenuto all'Istituto storico artistico orvietano (ISAO) a seguito di una donazione di Giuseppina Perali Sponzilli, figlia di Pericle Perali, avvenuta prima del 1992. L'Istituto ha manifestato più volte l'intenzione di depositare il fondo presso la Sezione di Archivio di Stato di Orvieto, ricevendo a tal proposito anche l'autorizzazione da parte del Ministero per i beni e le attività culturali nel 1999, dove è conservata un'altra porzione dell'archivio di Perali. Il deposito non è ancora avvenuto.

Descrizione: Il fondo si compone di lastre fotografiche e di album fotografici, contenenti le fotografie delle lastre stesse. Si tratta di materiale relativo all'archeologia, alla storia del costume e alla vita sociale orvietana.

Documentazione collegata:
Perali Pericle, Il fondo Perali, donato da Giuseppina Perali Sponzilli nel 1988, è costituito da carteggio, da manoscritti relativi a poesia e storia antica del territorio orvietano, da raccolte di giornali e riviste, da foto e cartoline. Vi sono anche alcune pergamene e manoscritti cartacei databili tra il 1131 e il 1856. Conservata presso: Sezione Archivio di Stato di Orvieto (Terni)

La documentazione è stata prodotta da:
Perali Pericle

La documentazione è conservata da:
Istituto storico artistico orvietano


Bibliografia:
Il fondo fotografico di Pericle Perali, 1989, in "Quaderni del Bollettino", n. 1, supplemento a "Bollettino dell'Istituto storico artistico orvietano", 1989, n. XL
L. RICCETTI, La città costruita: lavori pubblici e immagine in Orvieto medievale con l'edizione de l'acquedotto medievale orvietano: studio storico e topografico di Pericle Perali (1912); presentazione di Giovanni Cherubini-Firenze: Le lettere, [1992] (Le vie della storia)

Redazione e revisione:
Santolamazza Rossella, 2005/03/25, revisione
Sargentini Cristiana, 2005/03/22, prima redazione

Modalità di consultazione:
A richiesta contattando la Soprintendenza Archivistica per l'Umbria


icona top