Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Valente Antonio

fondo

Estremi cronologici: 1921 - 1995

Consistenza: elaborati grafici 4908, fotografie 1970, diapositive 305, fascicoli 207, videocassette 9 e audiocassette 25

Storia archivistica: L'archivio, dichiarato di notevole interesse storico in data 12 gennaio 1999, è stato riordinato nell'ambito di un progetto di censimento e recupero degli archivi privati di architetti attivi a Roma e nel Lazio tra l'Unità d'Italia e il secondo dopoguerra, promosso dalla Soprintendenza Archivistica per il Lazio, realizzando un inventario e una banca dati in rete con immagini. Il fondo, di proprietà degli eredi, già conservato a Roma presso l'abitazione privata, è stato trasferito presso l'Archivio Centrale dello Stato nel giugno 2013, a titolo di deposito.

Descrizione: L'archivio è costituito in prevalenza da elaborati grafici relativi ad edifici, studi urbanistici, allestimenti scenografici teatrali e cinematografici. Contiene anche carteggio, documenti, copioni cinematografici, fotografie delle sue opere realizzate e registrazioni di interviste, rilasciate da Valente o da altri, sulla attività dell'architetto.

Ordinamento: Per la schedatura del materiale e la redazione dell'inventario è stato utilizzato, con alcune modifiche introdotte dalla Direzione Generale Archivi, il software in uso presso l'Istituto Universitario di Architettura di Venezia, appositamente realizzato per la descrizione degli archivi di architettura, che consente non solo di operare collegamenti tra la documentazione di diversa tipologia relativa allo stesso progetto, ma anche la possibilità di collegare le descrizioni dei disegni alle immagini acquisite. La documentazione è stata organizzata in 5 serie, ordinate cronologicamente, in base alla tipologia documentaria.

Strumenti di ricerca:
Francesco Cefalo, Marta Cipollone, Antonio Gallo, Soprintendenza Archivistica Lazio, Valente Antonio. Inventario dell'archivio

Siti web:
Soprintendenza Archivistica Lazio - Architetti

La documentazione è stata prodotta da:
Valente Antonio

La documentazione è conservata da:
Archivio Centrale dello Stato


Redazione e revisione:
Marinelli, Reale, 2006/07/03, revisione
Mirante Raffaella, 2005/12/05, prima redazione


icona top