Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Arrigoni degli Oddi, famiglia

fondo

Estremi cronologici: 1229 - 1963

Note alla datazione: La data iniziale è riferita alle carte delle famiglie Calza e Tellaroli, la documentazione Arrigoni degli Oddi inizia, invece, con il XV secolo.

Consistenza: Unità 410

Storia archivistica: L'archivio si è costituito in due momenti, il primo con la documentazione della famiglia degli Oddi riordinata fra Sette e Ottocento, il secondo con Oddo Arrigoni degli Oddi (1832-1907) che alla fine dell'Ottocento ha dato nuova sistemazione all'archivio delle due famiglie, spesso riunendo in singole serie i documenti di entrambe. Le carte sono state trasferite a Firenze al seguito di Oddina Arrigoni degli Oddi, figlia di Ettore e di Marianna dei conti di S. Giorgio che raccoglieva in sé l'eredità della nonna materna Marianna Panciatichi Ximenes.
Nel 1988 si è costituita a Firenze la Fondazione culturale Arrigoni degli Oddi che ha provveduto a dare nuova sistemazione agli archivi affidatele, ne ha fatto redigere gli inventari (da Maria Teresa Ciampolini) e ha fatto catalogare l'importante biblioteca.
Nel 2001 la famiglia ha deciso di depositarlo presso l'Archivio di Stato di Padova.

Descrizione: L'archivio Arrigoni degli Oddi conserva le carte della famiglia Arrigoni, a partire dal 1400, della famiglia Oddi, di età moderna, e della famiglia Arrigoni degli Oddi, nata con il matrimonio di Teresa degli Oddi con Antonio Arrigoni. Conserva anche carte di famiglie i cui beni sono stati ereditati, soprattutto della famiglia Venturini, di cui è conservato un intero fondo.
Le serie sono quelle descritte nell'inventario moderno:
- Serie I. Nobiltà e discendenza della famiglia Arrigoni degli Oddi
-- Nobiltà degli Oddi, 1-9 (1459-sec. XIX)
-- Nobiltà Arrigoni, 10-28 (1400-1901), con 90 pergamene
- Serie II. Jus ereditario, 29-83 (1406-1810)
- Serie III. Testamenti, 84-90 (1400-1893)
- Serie IV. Primogenitura, 91-93 (1520-1772)
- Serie V. Cause, 94-100 (1540-1842)
-- Cause per ragioni dotali, 101-103 (1519-1778)
- Serie VI. Possessi e acquisti, 104-122 (1450-1884)
- Serie VII. Livelli, 123-148 (1438-1867)
-- Livelli Arrigoni degli Oddi, 149-158 (1639-1963)
- Serie VIII. Censi e affrancazioni, 159-170 (1505-1908)
- Serie IX. Estimi, 171-175 (1597-1739)
- Serie X. Gravezze, 176-184 (1433, copie-1802)
- Serie XI. Miscellanea, 185-192 (1597-1875)
- Serie XII. Famiglie Calza e Tellaroli, 193-199 (1229-1738), con 178 pergamene
- Serie XIII. Famiglia Venturini
-- Cause e censi, 200-227 (1578-1733)
-- Cause relative a beni di Padova e circondario, 228-233 (1464-1803)
-- Acquisti e livelli in Abano, Battaglia, Piazzola, 234-243 (1577-1779)
-- Estimi famiglie Campolongo e Venturini, 244-250 (1451-1786)
-- Miscellanea di livelli e affrancazioni, 251-255 (1534-1813)
- Serie XIV. Carte di Antonio Maria Arrigoni
-- Attività professionale e incarichi, 256-267 (1813-1885)
-- Eredità Venturini, acquisizione, 268-271 (1694-1868)
- Serie XV. Cause Arrigoni degli Oddi
-- Cause Piazzoni per eredità materna, 272-276 (1857-1889)
-- Cause proprietà di Valle Zappa, 277-279 (1877-1916)
- Serie XVI. Acquisti Arrigoni e Arrigoni degli Oddi, 280-294 (1638-1928)
- Serie XVII. Restauri e migliorie a palazzi, 295-300 (1793-1929)
- Serie XVIII. Vendite, affittanze e affrancazioni, 301-310 (1597-1910)
- Serie XIX. Bollette d'imposte e ricevute, 311-321 (1884-1952)
- Serie XX. Registri d'azienda, 322-341 (1866-1965)
- Serie XXI. Mensuali e settimanali agenzie di Padova e Ca' Oddo, 342-349 (1866-1913)
- Serie XXII. Eredità, successioni e doti, 350-353 (1724-1902)
- Serie XXIII. Pagamenti, passività e espropriazioni, 354-361 (1812-1926)
- Serie XXIV. Carte di Oddo Arrigoni degli Oddi, 362-365 (1856-1907)
- Serie XXV. Carte di Ettore Arrigoni degli Oddi, 366-396 (1880-1949)
- Serie XXVI. Mappe e piante di beni fondiari, 397-398 (sec. XIX)
- Serie XXVII. Inventari di archivio, 399-404 (sec. XVIII-XX)
- Serie XXVIII. Fotografie, 405-410


Ordinamento: Il riordino recente (1998) ha tenuto conto dei precedenti interventi ai principali fondi dell'archivio, quello fra Sette e Ottocento del fondo Oddi, quello della fine dell'Ottocento del fondo Arrigoni.

Informazioni sulla numerazione: La numerazione antica è interna alle 28 serie distinte da in numeri romani, da I al termine, quella moderna è stata attribuita con numerazione unica, di corda.

Strumenti di ricerca interni al fondo: n. 9) Elenco di consistenza della serie "NobiltÓ degli Oddi"; n. 21) Repertorio delle pergamene dei nn. 19-20; n. 23) Repertorio delle pergamene del n. 22; n. 399) Regesto delle pergamene dal 1277 al 1733 (non presenti in archivio); n. 400) Rubrica delle pergamene, tabella generale alfabetica (c.s.); n. 402) Indice degli archivi degli Oddi, Campolongo e Venturini (redatto, presumibilmente, da Ettore Arrigoni degli Oddi alla fine del XIX sec.).

Documentazione collegata:
Biblioteca Arrigoni degli Oddi presso l'omonima Fondazione, La raccolta libraria è consultabile attraverso un data-base con il catalogo delle monografie compilato da Pier Luigi Niccolai nel 1996.


Redazione e revisione:
Insabato Elisabetta, 2006/01/23, revisione
Romanelli Rita, 2005/09/04, prima redazione


icona top