Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Banchi Luciano

fondo

Estremi cronologici: 1859 - 1868

Storia archivistica: Il Comune di Siena conserva presso il proprio archivio storico 13 lettere autografe di Giosuè Carducci a Luciano Banchi (14 luglio 1859-18 febbraio 1882), donate nel 2006 da Giovanni Banchi, discendente di Luciano. L'inizio del rapporto di amicizia tra Banchi e Carducci data a partire dal 1859. Ripetuti furono negli anni seguenti i soggiorni di Carducci a Siena: nell'estate 1863, in quella del 1871, nel corso 1875 e del 1894. In particolare nel 1875 egli fu ospite di Luciano Banchi nella sua casa posta nel Casato di Sotto, palazzo Bellugi, ora al numero civico 45, dove il soggiorno è ricordato da una lapide apposta nella facciata nel 1939. I documenti in questione, accompagnati dalle lettere inviate da Banchi a Carducci e conservate presso la Casa Carducci a Bologna, sono stati oggetto di una specifica edizione curata da Giulia Barbarulli sulla base anche della precedente "Edizione nazionale delle lettere di Giosuè Carducci", pubblicata dall'editore Zanichelli fra il 1938 e il 1968.

Descrizione: - Corrispondenza: tredici lettere di Giosuè Carducci a Luciano Banchi: Firenze, 14 luglio 1859; Firenze, 17 novembre 1859; Bologna, 26 dicembre 1860; Bologna, 2 maggio 1861; Bologna, 13 novembre 1861; Bologna, 18 novembre 1862; Firenze, 30 settembre 1863; Bologna, 30 aprile 1867; Bologna, 30 marzo 1868; Livorno, 19 agosto 1871; Bologna, 7 giugno 1873; Bologna, 7 ottobre 1873; Bologna, 13 febbraio 1882. Cinque lettere già edite nell'"Edizione nazionale delle opere di Giosuè Carducci", in quella sede indicate presso la famiglia Banchi, sono andate disperse (s.l., [metà aprile 1862]; [Bologna, primi di dicembre 1862]; Bologna, 26 maggio 1864; Bologna, 24 marzo 1867; Bologna, 13 luglio 1868).
Le lettere trattano "di omaggi bibliografici, di acquisti di libri, di ricerche - nelle biblioteche, negli archivi, presso privati - di documenti, manoscritti e antiche carte, di illustrazioni e pubblicazioni di testi inediti o rari, di suggerimenti, di complimenti reciproci ed anche di iniziative ed amici comuni" (Barbarulli).

La documentazione è stata prodotta da:
Banchi Luciano

La documentazione è conservata da:
Comune di Siena. Archivio storico


Bibliografia:
Barbarulli G., Giosuè Carducci-Luciano Banchi. Lettere 1859-1886, Siena 2007

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Moscadelli Stefano, 2009, prima redazione
Romanelli Rita, rielaborazione

Modalità di consultazione:
Accessibile nei giorni e orari di apertura dell'Archivio (dal lunedì al venerdì ore 9,00-13,00; martedì e giovedì ore 9,00-13,00 e 14,30-17,30).


icona top