Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Capitolo della Cattedrale di San Benedetto di Gualdo Tadino

complesso di fondi / superfondo

Estremi cronologici: sec. XVI - sec. XX

Consistenza: Unità 405: regg. 320, bb. 85

Storia archivistica: Il superfondo contiene, anzitutto, l'archivio proprio di San Benedetto, che riflette l'evoluzione istituzionale dell'insediamento; tuttavia, grazie alla preminenza raggiunta dalla chiesa in seguito alla concessione del titolo di cattedrale, esso ha acquisito, nel corso del secolo XX, l'importante funzione di luogo di concentrazione degli archivi ecclesiastici di Gualdo Tadino e del suo territorio.
Si segnala che i libri parrocchiali furono confiscati dal Comune di Gualdo Tadino alle parrocchie del territorio all'indomani dell'unità d'Italia per impiantare lo stato civile e recentemente restituiti all'autorità ecclesiastica.
L'ordinamento attuale è frutto di due consecutivi interventi; il primo risalente agli anni Sessanta del Novecento, dell'arcidiacono Carlo Cancellotti, ed il secondo, degli anni Novanta, di don Antonio Mancini. Non esiste però alcuno strumento di ricerca e l'unico ausilio alla consultazione è costituito dalle etichette apposte sui dorsi delle buste, che contengono anche una sommaria descrizione del contenuto.

Descrizione: I dati per la compilazione della presente scheda sono tratti dalla descrizione del complesso archivistico, a cura di Andrea Maiarelli, pubblicata nel terzo volume della Guida degli archivi capitolari d'Italia.
Il superfondo contiene la documentazione prodotta dal Capitolo della Cattedrale di San Benedetto e da altri soggetti produttori per i quali non è stato possibile compilare schede specifiche per mancanza di dati:
- Cattedrale di San Benedetto di Gualdo Tadino (bb. 47; secc. XVII-XX);
- Vescovi diocesani (bb. 24; secc. XVII-XX);
- Beato Angelo (bb. 8; secc. XVI-XX);
- Don Giuseppe Tega (b. 1; sec. XX);
- Don Alessio Bucari Battistelli (bb. 2; secc.XIX-XX);
- Amministrazione Granella (bb. 4; secc. XVI-XX);
- Manoscritti Caiani (bb. 4; secc. XVI- XX);
- Libri parrocchiali (regg. 120; secc. XVI-XX);
- Confraternite (regg. 200; secc. XVI-XX);
- Miscellanea (bb. 5; secc. XVIII-XX).

Ordinamento: La documentazione è ordinata ma non inventariata.

Informazioni sulla numerazione: Il superfondo non è numerato.

Strumenti di ricerca:
Emanuele Boaga, Francesco De Luca, Lorella Ingrosso, Salvatore Palese, Archivi capitolari d'Italia. Guida, III

La documentazione è stata prodotta da:
Capitolo della Cattedrale di San Benedetto di Gualdo Tadino

La documentazione è conservata da:
Capitolo della Cattedrale di San Benedetto di Gualdo Tadino


Bibliografia:
Guida degli archivi capitolari d'Italia, vol. II, a cura di S. PALESE, E. BOAGA, F. DE LUCA, L. INGROSSO, Ministero per i beni e le attività culturali-Ufficio centrale per i beni archivistici, 2006 (Pubblicazioni degli Archivi di Stato, Strumenti, CLXXII), 74-76 (Guida degli archivi capitolari d'Italia, vol. III)

Redazione e revisione:
Robustelli Giovanna, 2009/11/13, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2012/02/02, supervisione della scheda

Modalità di consultazione:
Su richiesta.


icona top