Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Guidoni Giulio

fondo

Estremi cronologici: 1922 - 1989

Storia archivistica: Il fondo è custodito nella casa di Guidoni; non è dotato di inventario.

Descrizione: - Corrispondenza: relativa al periodo post-bellico, in cui Guidoni tenne contatti per richiedere fondi per la ricostruzione e il sostegno dell’occupazione nella provincia di Massa Carrara. Si segnalano le lettere con il deputato costituente Armando Angelini e con Giuseppe Togni; corrispondenza relativa alle richiesta di aiuti all’organizzazione Aiuti per l’Italia dagli Stati uniti d’America - Ausa, con una lettera del presidente della Camera dei deputati Giovanni Gronchi (3 giu. 1948); lettera di Guidoni, sindaco di Massa, al presidente dell’amministrazione degli Aiuti internazionali Ludovico Montini (14 feb. 1948); lettera al presidente del Consiglio dei ministri Alcide De Gasperi (8 gen. 1948); minuta (11 feb. 1948) al presidente del Consiglio Alcide De Gasperi e ai ministri Scelba, Tupini, Tremelloni per la situazione economica e sociale di difficoltà di Massa; carteggio con il ministro dei Lavori pubblici Umberto Tupini, per i fondi per la Ricostruzione; telegramma del sottosegretario all’industria Taralli per richiedere i nominativi dei candidati alla Presidenza del consorzio Zona industriale, con risposta di Guidoni (mag. 1947). Altro carteggio con sindaci della provincia di Massa Carrara e di parroci di alcune frazioni che chiedono aiuto per la popolazione. Corrispondenza varia, tra cui: una lettera dell’on. Gronchi (sottosegretario al commercio, poi ministro del Tesoro, 3 nov. 1922); corrispondenza con Tangorra (sottosegretario al Tesoro, 4 lettere del 1921 e 6 lettere del 1922); lettere di ringraziamento a Guidoni da parte del comandante del presidio militare di Massa e del presidente dell’Associazione mutilati ed invalidi di guerra per il discorso commemorativo nel settantesimo anniversario della battaglia di Vittorio Veneto. Varie lettere personali.
- Atti e documenti vari: prospetto dei lavori da svolgere in provincia fatto dal Genio civile di Massa Carrara (15 dic. 1948); cartina della zona di Fivizzano con indicati lavori pubblici da eseguire, con relazione tecnica del comune di Fivizzano, nel secondo dopoguerra; prospetti e documentazione varia, preventivi spesa per ricostruzione opere pubbliche e sollievo disoccupazione a Massa Carrara (scuole pubbliche, acquedotti, strade, edifici pubblici); relazione come sindaco di Massa (6 nov. '47) sui suoi rapporti con i ministri, in particolar modo Giuseppe Togni e Umberto Tupini; programma dei lavori della ricostruzione a Carrara nel 1948–‘49; lettera di Giuseppe Togni al Ministro dell’agricoltura Segni per presentargli Guidoni; relazione dell’ufficio tecnico del comune di Massa per richiedere aiuti Ausa per opere stradali, edifici scolastici, opere igieniche, opere varie; relazione del governo italiano circa i progressi realizzati e le difficoltà incontrate dall’economia italiana fra il luglio 1947 e gennaio 1948; comunicato (15 set. 1945) della Democrazia cristiana di Massa ai concittadini in ricordo dell’anniversario dello sfollamento di Massa da parte dei nazi-fascisti; relazione al consiglio comunale come sindaco (3 ago. 1946); promemoria sulla situazione a Massa (12 feb. 1948) firmata anche dal presidente del Consorzio Zona, dal segretario della Camera del lavoro di Massa Carlo Pierotti, con una ricostruzione delle cause della crisi economica, dati sulla disoccupazione, sulle malattie infantili, sull’economia della città; legge relativa all’utilizzazione di 8 miliardi da prelevare sul fondo lire Edilizia residenziale pubblica per l’esecuzione di opere di interesse alberghiero e turistico; progetto di legge dell’onorevole Togni per la zona industriale di Apuania approvato dalla Camera nel 1948; materiale vario relativo all’attività di amministratore di Guidoni, nelle vesti di presidente e di consigliere provinciale; documenti vari relativi ai lavori di costruzione della strada della Cisa, in collaborazione con l’amministrazione provinciale della Spezia; cartella con documenti vari relativi alla società Cristallo, costituita nel 1953 per lo sfruttamento dell’acqua di S. Carlo, società di cui Guidoni è stato presidente per alcuni anni; documento della Dc: “Se vincesse il Fronte democratico popolare cosa avrebbero gli italiani?” che termina con la frase “chi vota per il fronte vota per il comunismo. Vota per la propria fame la propria miseria la propria schiavitù”; documenti vari relativi al convegno organizzato dall’amministrazione provinciale del 1953 sull’economia della provincia di Massa Carrara (il convegno era diviso nelle sezioni: Zona Industriale, Industria del marmo, Agricoltura e foreste, Turismo, Lavori pubblici); bozze per la motivazione della medaglia d’oro al valor militare della provincia di Massa Carrara; programma della visita a Massa Carrara del presidente della Repubblica Giovanni Gronchi; discorso del Presidente Gronchi a Massa (11 dic. 1955); discorso del ministro dell’interno Scelba (22 feb. 1961) al consiglio nazionale della Dc; questionario inviato dal segretario della Dc Aldo Moro ai segretari provinciali, comunali e di sezione per capire la situazione del Partito comunista nelle loro province, comuni, sezioni; copia dell’orazione funebre di Raffaello Raffaelli, governatore nel 1859 del Ducato di Massa Carrara e avo di Guidoni; copia della lettera scritta da Gratz il 1° giu. 1886 dalla Duchessa Maria Beatrice di Borbone d’Austria a Giovanna Raffaelli Guidoni.
- Manoscritti: manoscritto dell’articolo nel numero unico «Apuania Eroica», intitolato “Dal sacrificio alla rinascita”; manoscritto per la pubblicazione dell’associazione “Riscossa apuana” del 1987; manoscritto dell’articolo per “Massa Eroica”, numero unico del 1957, “Risorge Massa sfollata e semidistrutta, risorge dalle rovine più bella, più vigorosa, più grande”; dattiloscritto di un articolo per «Il Tirreno» del 1985; capitoli dattiloscritti del libro “Storia di Massa e Massa nella storia”, di Sandro Guidoni, con prefazione di Giulio; dattiloscritto con "Ricordi dello sfollamento di Massa il 15 settembre 1944"; materiale preparatorio del libro “Torna la vita…nella terra di nessuno”; appunti su Massa durante la seconda guerra mondiale; cartella con appunti “quali avvenimenti storici giustificherebbero a Massa la costante celebrazione annuale?”; dattiloscritto “Cattolici e popolari nei rapporti col fascismo” (1978);
- Discorsi e conferenze: l’archivio contiene gli interventi di Guidoni politico nel Partito popolare e nella Democrazia cristiana; è presente anche l’intervento al municipio di Apuania del 10 gen. 1945, in veste di sub-commissario prefettizio; numerosi discorsi fatti durante il mandato di presidente della Provincia, tra i quali quelli per l’inaugurazione di nuove opere pubbliche, per la visita a Massa del Presidente della Repubblica Luigi Einaudi, per l’avvio della caldaia termonucleare alla Nuovo Pignone, alla presenza di Enrico Mattei e Giorgio La Pira. Cartella con le proposte e le analisi sui problemi economici e sociali della provincia di Massa Carrara, dal 1951 al 1984, tra cui il progetto di integrare le economie di Massa Carrara, La Spezia e Lucca in un’unica “sotto-regione”. Interventi in Senato, tra i quali: la richiesta di agevolazioni fiscali per la Zona industriale apuana (Zia), gli acquedotti della provincia di Massa Carrara, il problema dell’erosione della costa apuana, i cantieri navali di Marina di Carrara, la proposta di istituzione di un Istituto nazionale per il marmo. Molte orazioni dal contenuto patriottico per celebrare la vittoria italiana nella prima guerra mondiale, la Resistenza e la Liberazione e per commemorare i caduti degli eccidi nazi-fascisti nella provincia di Massa Carrara.
- Opuscoli e riviste: 2 notiziari per la stampa dell’Ausa (10 ott. e 21 nov. 1947); opuscolo “La provincia di Massa Carrara al bivio” (2 giu. 1964); opuscolo della segreteria nazionale della Dc sulla situazione politica italiana tra il 1944 e il 1948; periodico «Cronache della Toscana», numero del 1950; numero unico di «Apuania Eroica» del 1954, con articolo sul presidente della Repubblica Luigi Einaudi che riceve i sindaci dei comuni medaglia d’oro al valor militare; numero de «Annuario Apuano del 1956»; numero unico di «Massa Eroica» del 1957; numero del periodico delle Marche «Periferia»; opuscolo con la commemorazione di Alcide De Gasperi di Guidoni (1974); opuscolo commemorativo della visita di Giovanni Gronchi a Massa, autografato da Gronchi, con il conferimento della cittadinanza onoraria da parte di tutti i comuni della provincia di Massa Carrara; opuscolo commemorativo della decorazione con medaglia d’oro al valor militare della provincia di Massa Carrara; opuscolo "Acqua da bere acqua da scaldare", con intervento di Guidoni senatore nella discussione del bilancio dei lavori pubblici del settembre 1961 per gli acquedotti della provincia; opuscolo "Problemi Apuani", con il discorso pronunciato in Senato (1961); opuscolo dell’Associazione “Martirio e rinascita di Massa e Montignoso”; raccolta rilegata dei discorsi pronunciati al Senato della Repubblica e alla Camera in sede di discussione di bilancio del 1949; opuscolo con il discorso di Giulio Andreotti al congesso Dc di Firenze (1959); opuscolo con il discorso di Aldo Moro pronunciato a Trieste (12 set. 1959); opuscolo con il discorso di Emilio Colombo, ministro dell’industria e commercio, “linee di una politica di sviluppo industriale” (1959); opuscolo con il discorso di Fernando Tambroni Considerazioni e prospettive (1959); opuscolo "Pianificazione economica e regime democratico", di Domenico la Cavera, del 1961; numero di «Civitas», ott. –nov. 1963; numero della rivista mensile «Orientamenti sociali» (1960); numero del mensile «Esperienze sociali e politiche» (1962); numero del mensile politico culturale «Agorà» (1989);
- Raccolta di giornali e ritagli di giornale: sulla difesa della spiaggia di Marina di Massa; raccolta di ritagli de “Il Telegrafo” (1977) con articoli sui problemi di Marina di Massa; raccolta di ritagli de «Il Telegrafo» (1967), ritagli de «La Nazione» (1979)con articoli sui problemi dell’erosione della spiaggia; ritagli de «La Nazione» con articoli del Comitato massese per lo sviluppo del turismo e la difesa del territorio; raccolta di vari quotidiani degli anni ’50 e de «Il coltivatore», settimanale dei coltivatori diretti (1960), con articoli inerenti ai problemi dell’agricoltura in Italia; raccolta di alcuni numeri de «Il Popolo» (1959 e 1960) con articoli sui problemi economici;
- Materiale grafico e fotografico: fotocopie dei fonogrammi spediti dal generale Diaz con l’annuncio della firma dell’armistizio del 4 nov. 1918 e dell’occupazione italiana di Trento e dello sbarco a Trieste; alcune riproduzioni grafiche fatte dalla Dc negli anni '50 di martiri del comunismo; volantino con il discorso pronunciato il 9 ott. 1946 dal sindaco di Massa Guidoni per la visita a Massa del ministro dell’industria Morandi; cartina a colori del primo gruppo di opere eseguite e da eseguirsi in Toscana con gli aiuti Erp; locandina di Massa Eroica; manifesto della Provincia di Massa Carrara per il 10° anniversario della Resistenza; manifesto della Dc provinciale per la festa del 4 novembre; manifesti vari Dc e del comune di Massa del 1946, 1947, 1950; varie fotografie di Massa bombardata durante la Seconda guerra mondiale.


La documentazione è stata prodotta da:
Guidoni Giulio

La documentazione è conservata da:
privato


Redazione e revisione:
Bettio Elisabetta, 2010/01/25, rielaborazione
Capannelli Emilio, revisione
Morotti Laura, 2011/10, rielaborazione
Tazzini Luca, 2003, prima redazione

Modalità di consultazione:
accessibile su appuntamento e previa autorizzazione della Soprintendenza archivistica per la Toscana.


icona top