Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Capodaglio Wanda e Campa Pio

fondo

Estremi cronologici: sec. XX inizio - sec. XX seconda metà

Consistenza: Unità 66: 66 album

Storia archivistica: II fondo è stato donato dal figlio della Capodaglio, Roberto Campa, alla biblioteca del Teatro della Pergola all'indomani della scomparsa dell'attri­ce, avvenuta il 30 agosto 1980.
Il suo stato di conservazione è buono. Esso è giunto al Teatro della Pergola interamente inventariato: il materiale, che non si presta per essere ordinato sistematicamente, è raccolto in 66 Album di diverse dimensioni; ciascun Album è costituito da inserti di plastica trasparenti, nei quali è raccolto il materiale; ogni Album è numerato e inventariato anche se non sempre in maniera chiara e dettagliata (spesso vengono omesse le date). L'inventario del fondo è riunito in due quadernetti dattiloscritti (in doppia copia); un terzo quadernetto, sempre dattiloscritto, raccoglie un minuzioso elenco di foto e manifesti; le foto e i manifesti si trovano comunque, ed in grande quantità, all'interno di quasi tutti gli album del fondo.

Descrizione: - Corrispondenza: album n. 4 contenente il "Carteggio Alessandro Moissi-Pio Campa (1933-1934)": un centinaio circa fra lettere, minute e veline, e telegrammi fra Pio Campa e Alessandro Moissi. Segue carteggio (costituito da una trentina di biglietti) di Giovanna Moissi (moglie di Alessandro) ai Campa, con relative veline di risposta di questi ultimi, 1935; 3 lettere di Giovanna Moissi a Wanda e Pio Campa (1947-1948); 4 lettere di condoglianze ai Campa per la morte di Moissi, di Italo Zingarelli (1935).
Album n. 8 contenente il "Carteggio Virgilio Talli-Pio Campa (1923-25)": 48 lettere di cui 15 autografe, 8 di risposta di Pio Campa (in gran parte veline), una lettera dell'aw. Forges Davanzali (relativa alle tasse imposte a Talli per la Compagnia Drammatica).
Album n. 23 contenente "Carte amministrative della' Compagnia Italiana di prosa Vittorio De Sica-Giuditta Rissone-Umberto Melnati, organizzata ed amministrata da Pio Campa (1936-1937-1938)".
Album n. 26 e 27 contenenti "Carte amministrative, gestione di compagnie": Compagnia Palmarini-Campa (1921-1924); Compagnia Talli-Capodaglio-Calò-Olivieri (1924-1925); Compagnia Capodaglio-Giorda (1925-1926); Compagnia Capodaglio-Racca-Olivieri (1926-1928); Compagnia Capodaglio-Palmarini (1928-1931) (trecento pagine firmate e sottoscritte da Pio Campa e dai suoi soci).
Album n. 34 contenente il "Fondo C.-Palmarini (1919-1924/1928-1932)": 17 lettere di Roberto Bracco; una lettera autografa di Rosso di San Secondo; svariati bigliettini di Renato Simoni, Gino Rocca, Sabatino Lopez, Tilgher; lettera di Sibilla Aleramo (relativa alla sua traduzione de II pellegrino); lettera di raccomandazione per un vecchio direttore di scena, di Eugenio Ferdinando Palmieri; lettera di Copeau e Baty; 3 lettere di Luigi Pirandello; lettere di Chiarelli, di Cenzato, di Filippo Tommaso Marinetti, di Virgilio Talli, di Valentino Bompiani, di Orio Vergani, di Ugo Betti, di Luigi Amaro, di Marco Praga, di Gino Valori; svariate lettere e telegrammi di Sem Benelli. Album n. 35 contiene il "Fondo Capodaglio-Campa con Silvio D'Amico (1939-1966)": 10 lettere e biglietti di Silvio D'Amico (1924-1952); 3 lettere di Eligio Possenti (1952); 2 lettere di Alberto Casella (EIAR) (1936); 3 biglietti di Cesare Giulio Viola (1952); una ventina di lettere di Irma ed Emma Gramatica (1906-1940); 5 lettere di Lucio Ridenti (1954-1968); una lettera di Oronzo Andriani (1929); una lettera di Giovacchino Forzano (1919); due lettere di Rino Alessi (1937); due lettere della figlia di Adami (1955); una lettera del capitano medico Martini, suo ammiratore (1916); alcune lettere di soldati, suoi ammiratori, dal fronte (1915-1918); 6 lettere di Gherardo Gherardi (1936-1937); una decina di lettere di de Pirro, Segretario Generale della Federazione Nazionale Fascista delle industrie dello Spettacolo: comunicazioni alle Compagnie; 4 lettere di Silvio Benvenuti (1929-1931); 3 lettere di Renzo Ricci (1953-1959); una lettera di Rina Morelli (1935); 4 lettere di Jone Frigerio (1961); una lettera di Pitoeff (s.d.); lettera di Silvio Giovaninetti del «Giornale» di Genova (1932); 3 lettere di Enrico ... (1932-1937); una lettera di Maria Melato (s.d.); 3 lettere di Adolfo Franci (1926); lettere di Virgilio Talli (1929); biglietto e lettera di Zorzi (1927-1937); una quindicina di lettere di Paolo Grassi (Piccolo teatro della città di Milano) (1957); lettera di Ugo Betti (s.d.); 3 lettere di Gherardo Jovinelli (1938); lettera di Anton Giulio Bragaglia (1940); 15 lettere di Silvio d'Amico (1940-1952), due biglietti (1943-1944); un biglietto di Elsa d'Amico (1963); Nino Berrini; 2 lettere di Strehler e Grassi (s.d.).
Album n. 41 contiene telegrammi, lettere e bigliettini per il novantesimo compleanno di Wanda Capodaglio (1° gennaio 1979).
- Atti e documenti: 2 diplomi di merito per Wanda Capodaglio: SILPA e CIAS ("Elenco delle foto e dei manifesti" n. 48); Nomina a Commendatrice ("Elenco delle foto e dei manifesti, n. 96"); Premio Renato Simoni, 1963 ("Elenco delle foto e dei manifesti, n. 97"); Onorificenza di Grand'Ufficiale, 1979 ("Elenco delle foto e dei manifesti, n. 102"); Scrittura teatrale (contratto) per il triennio 1912-1915 con la Compagnia Gandusio-Borelli-Piperno (Album n. 10, n. 1); Scrittura teatrale con Irma Gramatica, 1918 (Album n. 10, n. 9); Contratti di prestazioni artistiche per la Compagnia Wanda Capodaglio-Marcelle Giorda (Album n. 10, n. 23) (1925-26); "Contratto teatrale Renzi-Gabrielli" (Album n. 15, n. 12) (1906-1907); Contratti cinematografici: Les Studios Paramount, Manenti Film, Juventus Film, Universalcine, ecc. (Album n. 30, n. 2, 3, 16, 31, 32, 37, 38) (1933, 1946, 1941-1942, 1953).; Documenti e materiale vario di Pio Campa a partire dai suoi esordi (Album n. 31 e 33); Materiale vario relativo a Wanda Capodaglio e al suo rapporto con la televisione, e alle onorificenze conferitele (Album n. 32) (1955-1975); Documenti e materiale vario (dalle foto ad alcune lettere, alle pagelle degli allievi, alle buste paga della Maestra), Accademia Nazionale d'Arte Drammatica (Album n. 43, 44 e 45) (1938-1964); Materiale di ammini­strazioni varie (Album n. 45-60); Materiale amministrativo della Società di Previdenza per gli artisti Drammatici, poi Casa di Riposo (Album n. 61, 62 e 63); Miscellanea: materiale vario, anche contratti (Album n. 66).
Manoscritti: Album n. 6 "Compagnia Alessandro Moissi-Wanda Capodaglio": dattilo­scritti di parti recitanti (1933-1935); Album n. 1,2 "Recite di Alessandro Moissi (1879-1935)"; Album n. 3, n. 42 "Rievocazione di Moissi (1935)".
Testi di conferenze, lezioni, discorsi: Moissi di Wanda Capodaglio Campa, pubblicato sulla rivista «Radiocorriere» del giugno 1936 (Album n. 3, n. 54); Appunti di Wanda Capodaglio per la rievocazione radiofonica EIAR del maggio 1936 di Alessandro Moissi (Album n. 4, n. 36); "Aggiornamento critico dei giudizi sull'arte interpretativa di Ruggero Ruggeri", conferenza a cura di Leonardo Bragaglia (Album n. 11, n. 19); Ruggero Ruggeri (Fano 1871-Milano 1953) commemo­rato da Leonardo Bragaglia (Album n. 11, n. 22) (1978) (pagina di rivista non identificata).
- Ritagli di giornali: un centinaio di ritagli di giornale sugli spettacoli di Alessandro Moissi (Album n. 3); una ventina di ritagli di giornali: articoli e recensioni di spettacoli (1912-1928) (Album n. 10); una ventina di ritagli e recensioni di spettacoli; «Rivista di Commedie», agosto 1933: copertina dedicata a Wanda Capodaglio (Album n. 16); una quindicina di ritagli e recensioni di spettacoli (Album n. 17) (1945-1946); una ventina di ritagli e recensioni di spettacoli (Album n. 18) (1937-1938); n. 10 recensioni di spettacoli (Album n. 19) (1939-1947); una decina di ritagli e recensioni (Album n. 20) (fino al 1968); una quindicina di ritagli e recensioni sugli spettacoli televisivi e cinematografici della Capodaglio (Album n. 30) (senza data); necrologi per la morte di Wanda Capodaglio (31 marzo 1981) (Album n. 64).
- Materiale iconografico: 95 foto di Wanda Capodaglio e della sua famiglia, più foto di attori e cari amici che le inviavano; 21 locandine di spettacoli; bozzetti di scena per Zio Vania di Cecov (1922); disegno caricaturale di Brunetta: Felicita Colombo con la C. e Tommei (1970); disegno di Patrizio Grifoni: Wanda Capodaglio; disegno di Brunetta: Wanda Capodaglio-Bernarda Alba; disegno di Brunetta: Wanda Capodaglio (1929); 7 figurini e disegni di Caramba per l'allestimento de II Beffardo di Berrini, protagonista Uberto Palmarini (1919-1920); grande figurino a colori di Patrizio Grifoni per una Signora Warren di Shaw che Wanda Capodaglio non ha mai interpretato (1972); Album n. 3 contiene 19 foto di spettacoli di Alessandro Moissi; Album n. 5 contiene "Alessandro Moissi": 61 foto, 14 fra manifestini, locandine e programmi di spettacoli; 65 fra interviste e ritagli di giornali; materiale vario; Album n. 7 contiene 70 foto, più altro materiale (programmi, locandine ecc.); Album n. 9: 35 foto, più vari ritagli di giornale e qualche locandina; Album n. 10: 83 foto di spettacoli; 10 programmi e/o locandine; Album n. 11: 20 circa fra foto e locandine di spettacoli; Album n. 12 e 13: 90 ca. fra locandine, cartoline e foto (1900-1916); Album n. 14 e 15: un centinaio circa fra locandine antiche (a volte solo frammenti) foto e programmi (1897-1938); Album n. 16: 40 fra foto e locandine (1928-1932); Album n. 17: 30 fra foto e programmi di spettacoli (1945-1946); Album n. 18: 50 fra foto, locandine e programmi (1937-1938); Album n. 19: 27 fra foto, locandine e programmi (1939); Album n. 20: 32 fra foto e locandine (1968); Album n. 21 e 22: 130 foto di attori del cinema (1920-1950); Album n. 23: 5 foto di spettacoli (1937); Album n. 24: 30 foto di Mario Federici scattate ad una festa in onore di Wanda Capodaglio (21 aprile 1970); Album n. 25: 76 foto di attori del cinema; 20 provini cinematografici (senza data); Album n. 28 e 29: foto personali di Wanda Capodaglio e della sua famiglia; Album n. 30: 38 foto della Capodaglio attrice di cinema; Album n. 31: foto giovanili di Pio Campa; Album n. 36 e 37: 70 ca. programmi di sala e cataloghi di teatro (1920-1980); Album n. 38 e 39: un centinaio di cataloghi di teatro parigini (1928-1962);
Album n. 40: 18 programmi di sala di tutta Europa, dagli anni 1939-1940 al 1967; Album n. 42: Programmi dell'Istituto Popolare del Teatro (San Miniato) (1963-1968); Album n. 65: 70 foto, di cui molte scattate nella villa del cavalier Gazzoni (senza data).


Strumenti di ricerca:
Inventario del Fondo Wanda Capodaglio e Pio Campa

La documentazione è stata prodotta da:
Capodaglio Wanda

La documentazione è conservata da:
Teatro della Toscana


Bibliografia:
Scheda TV di Wanda Capodaglio "Omaggio e a Wanda Capodaglio", autografo di Leonardo Bragaglia, (vedi Album n. 20, n. 29)
L. Bragaglia, "Wanda Capodaglio attrice. Un secolo di storia del teatro rappresentato in Italia", Roma, 1981

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Lombardi Elena, 2010, prima redazione
Morotti Laura, 2010, rielaborazione

Modalità di consultazione:
Su appuntamento contattando la biblioteca


icona top