Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Rolland Hugo

fondo

Estremi cronologici: 1913 feb. 1 - 1976 ago.

Consistenza: bb. 3

Storia archivistica: Il fondo è stato donato all'Istituto dal titolare nella seconda metà degli anni Settanta.

Descrizione: Il fondo è costituito da 3 buste di originali e copie contenenti lettere, dattiloscritti, raccolte di materiale diverso su personaggi e movimenti anarchici, testi e appunti per conferenze e molti ritagli stampa.
Corrispondenza: Lettere e circolari sono sparse nei diversi fascicoli; indicativamente coprono un arco cronologico che va dal 1950 al 1975 e hanno una consistenza di cc. 100 circa (originali, copie su velina e fotocopie). Tra i corrispondenti: American Friends Service Committee, Centro di Cultura Popolare, Federazione Anarchica Toscana, Unione Nazionale per la Lotta contro l'Analfabetismo, Mazzocchi Cesare (1963-1974).
Atti e documenti: "Memoriale di Erasmo Abate sul movimento garibaldino" (contiene fotocopie di documenti e ritagli stampa degli anni Venti e appunti dattiloscritti sul caso Ricciotti Garibaldi), anni Sessanta, cc. 100 circa (fascicolo 1); "Promemoria per l'Archivio Salvemini e le persone ad esso maggiormente interessate" (caso Ricciotti Garibaldi), 1969-1970, cc. 30 circa (fascicolo 1); documenti conservati negli Archivi della FBI di Washington: rapporti di sorveglianza su Erasmo Abate all'epoca del processo Sacco e Vanzetti, 1922, in fotocopia), fascicolo 1; appunti manoscritti e dattiloscritti (allegati ritagli stampa e opuscoli) in lingua italiana e inglese (parzialmente mutili o in doppia copia), per conferenze, dibattiti, articoli e lettere aperte concernenti fatti e persone legati al movimento anarchico (originali e fotocopie), anni Sessanta-Settanta, cc. 150 circa.
Manoscritti e dattiloscritti: "Neppure la morte è uguale per tutti", Firenze 1968, ciclostilato; "Italy and the italians", New York 1969, dattiloscritto, testo di una conferenza, cc. 11; "Settantacinque anni dopo", Firenze 1970, dattiloscritto, cc. 8 (in un altro fascicolo c'è un'altra copia con allegati, cc. 20); "Storia senza nome", Firenze 1974-1975, dattiloscritto rilegato, cc. 110; "Lotte per la libertà. Gli anarchici e il tradimento di Ricciotti Garibaldi", 1975, dattiloscritto rilegato, cc. 313; Manoscritto del vol. Il sindacalismo Anarchico di Alberto Meschi, Firenze 1972, cc. 50 ca.
Diari, agende e taccuini: 4 quaderni di appunti: "Note Garibaldi - Macia I", "Note sull'affare Garibaldi - Macia II"; "Ricordi"; "Note e pensieri al vento".
Materiali preparatori: Caso "Ricciotti Garibaldi": appunti, ritagli stampa, fotocopie e trascrizioni di articoli, anni Cinquanta, cc. 160 circa, diversi fascicoli; carteggio di Cesare Rossi, giornalista che si occupò del processo, con persone diverse (originali e copie su velina), 1949-1950, cc. 110 circa, diversi fascicoli; Processo Sacco e Vanzetti: appunti, ciclostilati, trascrizioni di articoli e ritagli stampa di varie epoche, cc. 70 circa, diversi fascicoli.
Ritagli stampa: Ritagli di stampa, opuscoli e riviste, italiane e straniere, riguardanti personaggi e movimenti anarchici, in particolare sul caso Ricciotti Garibaldi e sul movimento anarchico di Carrara (fotocopie e originali), 1914-1970 ca., 1 busta e alcuni fascicoli.


Strumenti di ricerca:
Guida agli archivi dell'Istituto storico della Resistenza in Toscana
Elenco e breve descrizione dei fondi archivistici presenti nell'ISRT
Guida agli archivi della Resistenza

La documentazione è stata prodotta da:
Abate Erasmo

La documentazione è conservata da:
Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell'Età contemporanea


Bibliografia:
"Guida agli archivi delle personalità della cultura in Toscana tra '800 e '900- L'area fiorentina", a cura di E. Capannelli e E. Insabato, Olschki, 1996

Redazione e revisione:
Bonsanti Marta, 2010/11/04, integrazione successiva
Capetta Francesca, 1996, prima redazione
Morotti Laura, 2010, rielaborazione


icona top