Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Bartolomei Ferdinando

fondo

Estremi cronologici: sec. XIX

Storia archivistica: L'archivio vero e proprio di Ferdinando Bartolomei (o Bartolommei) è andato disperso, presso l'Archivio di Stato di Firenze nel fondo della famiglia Bartolomei (composto di 498 unità del periodo sec. XVI-XIX) sono presenti alcune carte del marchese. L'archivio nel suo complesso fu donato all'Archivio di Stato di Firenze dagli eredi tra il 1937 e il 1939.
Alcune lettere di Ferdinando si conservano presso la Biblioteca del Risorgimento di Firenze

Descrizione: Nell'archivio di famiglia sono presenti molte carte patrimoniali del periodo relativo all'età adulta di Ferdinando Bartolomei, ma molto poco di personale. Si segnalano le seguenti unità:
- Busta 288 "Carte appartenenti ad affari personali del senatore marchese"
Contenente per lo più carte patrimoniali della famiglia, e anche del padre Girolamo, tra le quali sono presenti alcuni atti relativi alle attività risorgimentali del marchese Ferdinando e al municipio di Firenze, a spese per la nascita delle figlie (1846, 1848) e un la bozza di un "Progetto per la costituzione di una novella società promotrice dell'arte rappresentativa e letteratura drammatica in Firenze" (1868) non sottoscritto.
- Busta 491 "Catalogo dei libri appartenenti all'Illustrissimo Signor marchese Ferdinando Bartolommei ed esistenti nella sua privata biblioteca compilato nell'anno 1864", Rubrica alfabetica con una appendice degli opuscoli
- Busta 284 "Documenti riguardanti le cariche pubbliche e onorificenze del marchese"
- Lasciapassare di Leopoldo II (1843) e lasciapassare del Regno di Sardegna (1849); documenti relativi alla nomina a senatore del Regno (1862); nomina di commendatore dell'Ordine dei santi Maurizio e Lazzaro (1860); nomina a grand'ufficiale dell'Ordine dei santi Maurizio e Lazzaro (1862); conferimento dell'ordine di commendatore della Corona d'Italia (1868)
- Nomine e diplomi conferiti da istituzione diverse tra le quali l'Accademia degli immobili (nomina presidente), la Società filodrammatica fiorentina, la Società di mutuo soccorso fra gli operai di Santa Sofia-Mortano, l'Associazione per l'edificazione della facciata del duomo di Firenze, la Misericordia di Firenze, 1851-1865
- Rapporti con la Società dei Georgofili (1850-1869)
- Carte relative alle dimissioni non accettate dall'ufficio di gonfaloniere di Firenze (1863)

Strumenti di ricerca:
Archivio Bartolomei - sala di studio, N/235

La documentazione è stata prodotta da:
Bartolomei Ferdinando

La documentazione è conservata da:
Archivio di Stato di Firenze


Bibliografia:
S. Camerani, "Archivio Bartolomei" in "Archivio storico italiano", a. XCV, 1937, P. 221
"Notizie degli archivi toscani", in «Archivio storico italiano», 114 (1956), nn. 410-411 (2-3), p. 416
"Guida generale degli Archivi di Stato italiani", direttori P. D'Angiolini e C. Pavone, Roma, Ministero per i Beni Culturali e Ambientali - Ufficio Centrale per i Beni Archivistici, Pubblicazioni degli Archivi di Stato, 1981-1994, voll. 4 (1 "A-E", 1981; 2 "F-M", 1983; 3 "N-R", 1986; 4 "S-Z", 1994), Vol. II (1983), p. 156
Pubblicazioni degli Archivi di stato, “Archivi di famiglie e persone. Materiali per una guida”, Toscana e Veneto vol. III; a cura di G. Perisi, M. Procaccia, E. Reale, I.P. Tascini, L. Vallone, Roma 2009

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Capetta Francesca, 2010/11/15, prima redazione
Morotti Laura, 2011/12, rielaborazione


icona top