Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

De Carlo Giancarlo

complesso di fondi / superfondo

Estremi cronologici: 1950 - 2003

Consistenza: Unità 697: Scatole di rotoli di disegni 181, cartelle di disegni 4, bb. di documenti 41, modelli 73, materiale fotografico 250 scatole ca.

Storia archivistica: L’archivio di Giancarlo De Carlo è stato conservato presso lo studio di Milano dal 1950 al 1998 quando, per volontà dello stesso architetto è stato ceduto in comodato all’Archivio Progetti di Venezia.
Nella storia dell’archivio merita di essere ricordata la data del 20 febbraio 1972 quando in un momento particolare della sua vita, l’architetto elimina una parte consistente del suo archivio disegni e parte della corrispondenza suddividendo i lavori eseguiti fino a quel momento in “da buttare” e “da sfoltire”. L’operazione, minuziosamente registrata sugli elenchi dell’archivio, comportò la distruzione di circa 4500 tavole sulle 6000 approssimativamente riconducibili ai primi 128 lavori compresi nell’arco di tempo tra il 1950 e il 1972. In generale, dei lavori di questo periodo, si conservano solamente le tavole di consegna e non i materiali di studio.

Descrizione: L’archivio è ampio e diversificato al suo interno: a tutta la parte relativa agli elaborati grafici inerenti l’attività progettuale si aggiunge una mole consistente di altri materiali derivanti dalle altre attività del soggetto produttore quali: il carteggio, gli scritti e la documentazione prodotta dalla redazione della rivista «Spazio e Società».
Nel 1998, la circostanza della piena attività dello studio De Carlo ha imposto alcuni vincoli relativamente alla acquisizione dei documenti. Per quanto concerne i materiali progettuali si è deciso di limitare l’acquisizione a quelli per i quali si era già concluso l’iter progettuale e amministrativo all’inizio del lavoro di riordino (ottobre 1998). Invece, per i materiali di corrispondenza è stata acquisita tutta la corrispondenza anteriore al 1991, mentre gli scritti (testi pubblicati, scalette di appunti per seminari e lezioni universitarie) arrivano fino al 2003.
Nel 2005, in seguito alla morte dell'architetto sono state trasferite a Venezia le copie eliografiche dei lavori piegate in formato A4 e nel dicembre 2007 è stato ceduto anche l’archivio fotografico.

Ordinamento: Durante il periodo di attività dello studio, l’ordinamento dei materiali documentari ha richiesto una certa attenzione da parte del personale che, nel corso degli anni, si è spesso alternato finendo per operare con criteri in parte soggettivi. A questo stato di cose si aggiungano anche vicissitudini vissute dall’archivio come quella già ricordata per l’anno 1972.
Nonostante queste limitazioni, nel riordinare il fondo archivistico si è cercato di rispettare il più possibile l’ordinamento dato all’archivio dal soggetto produttore di cui è possibile ricostruire le scelte anche grazie alla trascrizione delle vecchie segnature apposte dallo studio ai progetti.

Attualmente il fondo si articola in cinque serie archivistiche:
1. Atti, 1954-1997
2. Progetti: disegni, relazioni, modelli, 1950-1997
3. Progetti: documenti digitali, 1986-2000
4. Scritti, 1959-2003
5. Fotografie, in corso di schedatura

Strumenti di ricerca:
Valeria Bosco, Sara Franzoso, Teresita Scalco, De Carlo Giancarlo. Inventario on line del fondo archivistico
Francesco Samassa, Giancarlo De Carlo: inventario analitico dell'archivio, a cura di F. SAMASSA, Padova, Il Poligrafo, 2004

Siti web:
De Carlo Giancarlo. Inventario on line del fondo archivistico

Documentazione collegata:
Giancarlo De Carlo, Schizzi autografi, taccuini e archivio fotografico personale. Conservata presso: Milano, abitazione di Anna De Carlo
Giancarlo De Carlo, Disegni. Conservata presso: Roma, Maxxi, sede di Museo Andersen
Giancarlo De Carlo, Modelli e disegni. Conservata presso: Parigi, Centre Pompidou

La documentazione è stata prodotta da:
De Carlo Giancarlo

La documentazione è conservata da:
Università IUAV Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Archivio Progetti


Bibliografia:
L. Pavan, Giancarlo De Carlo, in Dizionario dell'Architettura del XX secolo a cura di Carlo Olmo, Torino, U. Allemandi, 2001.
Giancarlo De Carlo: immagini e frammenti a cura di Angela Mioni, Etra Connie Occhialini, Milano, Electa, 1995. Catalogo della mostra tenuta a Milano nel 1995.
Giancarlo De Carlo. Le ragioni dell'architettura,a cura di Margherita Guccione, Alessandra Vittorini, Milano, Electa, 2005. Catalogo della Mostra tenuta a Roma nel 2005
Giancarlo De Carlo. Inventario analitico dell'archivio, a cura di F. SAMASSA, Padova, Il Poligrafo, 2004
(Gli archivi. Università IUAV di Venezia, AP Archivio progetti, centro di servizi interdipartimentali; 3).
Giancarlo De Carlo: percorsi, a cura di F. Samassa, Padova, Il Poligrafo, 2004., samassa

Redazione e revisione:
D'Aulerio Antonella, 2011/03/09, prima redazione
Reale Elisabetta, 2012/05/15, revisione


icona top