Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Wenter Marini Giorgio

fondo

Estremi cronologici: 1909 - 1967

Consistenza: Cartelle e album di disegni di Giorgio Wenter Marini: 64, cartelle di disegni degli studenti: 139, album e cartelline con fotografie: 4, scatole di legno e pacchi con fotografie: 9, cartella con diplomi: 1, modelli: 1, scatole pacchi di documenti: 17, scatole di matrici per incisioni: 6, cartelle di xilografie e volumi illustrarti da Giorgio Wenter Marini: 3, pacchi con ritagli di riviste, biglietti di auguri e appunti: 6, materiali dei figli Eliana e Riccardo Wenter Marini in pacchi e cartelle: 9.
(La consistenza definitiva sarà aggiornata con il procedere delle operazioni di riordino)

Storia archivistica: L’archivio di Wenter Marini è rimasto presso l’abitazione della figlia Eliana a Treviso, fino al trasferimento all’Archivio Progetti avvenuto a partire dal 2001 fino al 2006.

Descrizione: Le ragioni dell’acquisto dell’archivio da parte dell'Università Iuav di Venezia sono da ricercare nell’interesse che esso riveste sia sotto il profilo dell’attività professionale sia della docenza presso l’Istituto d’Arte dei Carmini a Venezia e dell’allora Istituto Universitario di Architettura di Venezia. La documentazione testimonia i maggiori lavori di architettura a partire dal concorso per le case popolari del Comune di Trento, denominato “Ai Muredei”, o quello per il nuovo Palazzo della Provincia (1920-21) senza tralasciare altre esperienze che lo vedono impegnato in ricercati lavori di arredamento, testimoniate da preziosi disegni acquerellati.
Sono anche presenti progetti su ampia scala come quello per la sistemazione del Sestiere di Castello a Venezia (1940) e collaborazioni progettuali con l’ingegnere e architetto Francesco Bonfanti per le case popolari di Bassano senza tralasciare concorsi come quello per nuovo albergo Danieli in riva degli Schiavoni a Venezia del 1947.
Ampiamente testimoniata è anche l’attività grafica che lo impegna molto nel primo ventennio del Novecento quando si dedica all'illustrazione della rivista "Alba Trentina". Dal 1924, anno di cessazione della rivista, Giorgio Wenter passa ad una produzione più personale spesso rivolta ad amici o alla creazione di marchi per Istituzioni.

Insieme ai documenti l’Archivio Progetti ha acquistato anche la ricca biblioteca dell'architetto. Considerato l’interesse dei volumi, si è scelto di depositarli presso la biblioteca centrale dell’Ateneo che sta provvedendo alla catalogazione e che a breve li renderà consultabili presso la sala dei fondi speciali.

Ordinamento: Un lavoro preliminare di riordino dell’archivio Wenter Marini è iniziato nel 2002 con i primi trasporti di materiale dall’abitazione di Eliana Marini a Treviso alla sede dell’Archivio Progetti di Venezia.
In questa circostanza il personale dell’Archivio Progetti ha redatto un elenco di consistenza degli acquerelli di grande formato e dei disegni di maggior pregio, i primi ad essere trasferiti. In seguito sono arrivate le cartelle dei disegni, la ricca biblioteca di monografie e periodici, i materiali grafici prodotti dagli studenti, le fotografie e la corrispondenza.
Nel corso della schedatura sono state individuate delle possibili serie archivistiche che saranno approfondite e sviluppate in sede di riordino del fondo archivistico:

1.Disegni
2.Materiale didattico
3.Corrispondenza
4.Fotografie
5.Matrici per xilografie

Corposa, inoltre, la documentazione prodotta dagli studenti soprattutto durante l'insegnamento all'Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Dato l'interesse di questo materiale per una storia della didattica dell'Ateneo, si è ritenuto di conservare le cartelle nominative e costituire un'apposita serie archivistica.

Strumenti di ricerca:
Antonella D'Aulerio, Giorgio Wenter Marini. Elenco di consistenza dell'archivio

Documentazione collegata:
Fondo speciale Giorgio Wenter Marini, ll Fondo librario comprende un migliaio di monografie e almeno una cinquantina di testate di periodici pervenuti alla Università Iuav di Venezia con l'acquisto dell'archivio nel 2006.
Fra le opere figurano libri e periodici di arte e di architettura in lingua italiana e tedesca databili dal principio del Novecento. Conservata presso: Biblioteca centrale dell'Università Iuav di Venezia.

La documentazione è stata prodotta da:
Wenter Marini Giorgio

La documentazione è conservata da:
Università IUAV Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Archivio Progetti


Bibliografia:
Elisa Parisi, Giorgio Wenter Marini: l’insegnamento e gli anni veneziani, tesi di laurea di Elisa Parisi, Università Cà Foscari di Venezia, a.a. 2004-05
Maurizio Scudiero, Giorgio Wenter Marini: pittura, architettura, grafica, Trento, L'Editore, 1991

Redazione e revisione:
D'Aulerio Antonella, 2012, prima redazione


icona top