Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Ligabue Beatrice

fondo

Estremi cronologici: 1917 - 1981

Consistenza: Unità 3: bb. 3

Storia archivistica: Il fondo è stato depositato, unitamente al fondo del Partito comunista italiano (PCI) Federazione provinciale di Modena, presso l'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Modena dal Partito Democratico della Sinistra (PDS) nel 1993. Informazioni sulla documentazione al momento del deposito si possono ricavare dalla relazione redatta dall'Istituto Gramsci di Modena dal titolo "Archivio storico della Federazione modenese del Partito democratico della sinistra". Dal 2003 le carte sono conservate presso il Centro documentazione donna di Modena che le richiese per fini di ricerca, mentre il fondo librario di Bice Ligabue, costituito da 40 monografie, è rimasto presso l'Istituto. Il fondo, che non è mai stato oggetto di interventi di riordino, è compreso nella dichiarazione di notevole interesse storico relativa al patrimonio documentario dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Modena, emessa con provvedimento della Soprintendenza archivistica per l'Emilia Romagna n. 5 del 29 aprile 1994.
Nel 2013 il fondo è stato oggetto di rilevamento nell'ambito del progetto "Censimento degli archivi femminili nella provincia di Modena".

Descrizione: La parte più consistente della documentazione è costituita dal materiale relativo all'attività della Ligabue in qualità di membro del PCI e comprende, tra l'altro, relazioni dattiloscritte di argomento politico, resoconti del viaggio del 1962 in Unione Sovietica, materiali preparatori di convegni, iniziative, rassegna stampa. inoltre presente un nucleo di documentazione personale: tessere di iscrizione al PCI, alla Confederazione generale italiana del lavoro (CGIL), all'UDI, all'Associazione nazionale partigiani d'Italia (ANPI), alla Lega nazionale delle cooperative e mutue e all'Associazione nazionale perseguitati politici italiani (ANPPIA); quaderni manoscritti della Ligabue contenenti memorie del periodo antifascista; carteggio; cartoline; materiale di studio tra cui opuscoli, volantini di propaganda antifascista, ritagli di articoli di giornale, corrispondenza. Vi si trovano anche materiali relativi all'organizzazione del funerale e l'orazione funebre di Alfonsina Rinaldi, militante del PCI e futuro sindaco di Modena.

Siti web:
Soprintendenza archivistica per l'Emilia-Romagna. Censimento degli archivi femminili nella provincia di Modena

La documentazione è stata prodotta da:
Ligabue Beatrice

La documentazione è conservata da:
Centro documentazione donna di Modena


Redazione e revisione:
MenghiSartorio Barbara, 2016/02/13, supervisione della scheda
Verrini Sara, 2014/03/28, prima redazione
Xerri Maria Lucia, 2015/10/12, revisione


icona top