Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Bastianini Ettore

fondo

Estremi cronologici: sec. XX prima metà - sec. XX seconda metà

Storia archivistica: La maggior parte del fondo di Ettore Bastianini è giunto alla Contrada per lascito testamentario alla sua morte; altra documentazione è stata donata da amici e conoscenti di Bastianini in vari momenti: in particolar modo materiale audiovisivo della collezione privata di Luigi Rapezzi e documenti conservati da Aldo Venturini, avvocato e amico di Bastianini.

Descrizione: - Atti e documenti: i documenti manoscritti di Ettore Bastianini, non ancora inventariati, sono conservati 13 raccoglitori insieme a una parte della corrispondenza. Nelle teche dell'esposizione permanente del Museo della Contrada della Pantera è possibile vedere alcune lettere e cartoline e un "curriculum vitae" manoscritto, con la descrizione della propria carriera fino al 1962. Sono inoltre conservati documenti relativi al ruolo di capitano della Contrada, ricoperto da Bastianini ininterrottamente dal 1959 fino alla morte, e una serie di telegrammi di condoglianze per la sua scomparsa.
- Diari, agende e taccuini: è stato donato all'archivio della Contrada un diario di ricordi tenuto da Ettore Bastianini, che copre un arco temporale che va dal 1945 al 1964.
- Fotografie: alcune fotografie di Ettore Bastianini si trovano all'interno di scatoloni, altre invece si possono osservare nell'esposizione permanente, nella sala a lui intitolata all'interno del Museo della Contrada della Pantera.
- Disegni: il Museo della Contrada conserva un ritratto di Bastianini e un quadro dipinto e donato alla Pantera dall'allora compagna, Chintya Wood, raffigurante la comparsa.
- Costumi e oggetti di scena: si conservano circa 15 costumi di scena e altri oggetti di Ettore Bastianini, che egli era solito acquistare al termine delle proprie tournée: 3 costumi completi di accessori sono esposti in una teca all'interno del Museo della Contrada.
- Documenti su supporti avanzati: molto materiale audio e audiovisivo si conserva ancora negli scatoloni in cui pervenne all'ente conservatore. Approssimativamente si tratta di circa 33 scatole di dischi polivinilici, 18 scatole di videocassette. I volontari della Contrada hanno intrapreso il lavoro di conversione di questi supporti in digitale; sono attualmente conservati in un armadio 2193 dvd.
- Biblioteca: si conservano 4 scatoloni di libri appartenuti a Ettore Bastianini.

Ordinamento: Il materiale non è al momento ordinato e per la maggior parte conservato in scatoloni sigillati, così come pervenuti all'archivio della Contrada.

La documentazione è stata prodotta da:
Bastianini Ettore

La documentazione è conservata da:
Contrada della Pantera


Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Fabbrini Marta, 2015/09, prima redazione
Morotti Laura, 2015/10, revisione

Modalità di consultazione:
Il fondo è consultabile solo tramite contatto e autorizzazione del Seggio direttivo della Contrada, su appuntamento.


icona top