Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Alessandrini Ada

fondo

Estremi cronologici: 1922 - 1991

Note alla datazione: con docc. dal 1900

Consistenza: fascc. 497

Storia archivistica: Il fondo è stato depositato dagli eredi, su suggerimento di Antonio Parisella, presso la Fondazione Lelio e Lisli Basso negli anni Novanta ed è stato dichiarato di notevole interesse storico dalla Soprintendenza archivistica per il Lazio con provvedimento del 29 marzo 1996.

Descrizione: Si articola in 18 serie
serie 01. Scritti: minute, appunti preparatori per pubblicazioni e progetti rimasti inediti;
serie 02. Corrispondenza: ordinata per corrispondente a carattere prevalentemente privato.
serie 03. Cultura: documentazione relativa a interessi e iniziative culturali.
serie 04. Politica: carte relative all'attività di Alessandrini nel Fdp e in occasione delle elezioni amministrative e politiche.
serie 05. Movimenti cristiani di sinistra: carte relative all'attività dei movimenti politici e sindacali dell'area cristiana progressista.
serie 06. Unione donne italiane: corrispondenza, risoluzioni, materiali di convegni, circolari, con schemi di comizi, appunti, scritti e un'ampia collezione di periodici relativi all'attività per le rivendicazioni dei diritti femminili
serie 07. Pace: carte relative al Movimento mondiale dei partigiani della pace prodotte sia in Italia che all'estero, contenenti atti di convegni, risoluzioni, propaganda, collezioni di bollettini ed interventi, stampa italiana ed estera, circolari organizzative, con appunti, interventi, articoli.
serie 08. Fédération démocratique internationale des femmes: materiali e scritti che testimoniano la partecipazione di Alessandrini all'attività per le rivendicazioni dei diritti femminili.
serie 09. Cina. appunti, scritti, opuscoli
serie 10. Divorzio e serie 11. Aborto documentazione relativa alla partecipazione di Alessandrini alle campagne per i referendum abrogativi degli anni '70 e '80.
serie 12. Resistenza, 13. Chiesa, 14. Persone, 15. Politica internazionale, 16. Stampa sono costituite da documentazione quasi esclusivamente a stampa (periodici, ritagli, opuscoli).
serie 17. Documenti personali, composta da carte personali e dei familiari di Ada Alessandrini,
serie 18. Documenti relativi l'archivio, con schede e appunti relativi all'organizzazione che lo stesso soggetto produttore voleva dare alle proprie carte e a progetti di studi e scritti sulla base della documentazione conservata.

Ordinamento: L'archivio, al momento del trasferimento presso la Fondazione Lelio e Lisli Basso, si presentava per meno della metà del totale delle carte rispondente a un principio di ordinamento, anche se incompleto; la restante metà in disordine. Il lavoro (svolto da Simona Luciani tra il 2001 e il 2003) è consistito pertanto nel rifinire e completare l'ordinamento di un archivio che aveva già una sua organizzazione. In una prima fase si è proceduto a una schedatura analitica per documento, seguita dalla ricostituzione delle serie, in base alle segnature archivistiche e, soprattutto, ai criteri scaturiti dalla struttura stessa dell'archivio. Il disordine in cui il fondo si è presentato è risultato essere più apparente che reale, causato da incompletezza o da alterazioni successive; infatti, la documentazione che compone l'archivio era stata raccolta in base ad un sistema razionalmente concepito.
L'archivio risulta costituito da 18 serie, a loro volta suddivise in sottoserie dove la documentazione risulta organizzata per grandi categorie. All'interno delle serie, l'ordine dei fascicoli è sostanzialmente cronologico; solo in due casi (nelle serie "Corrispondenza" e "Persone") è alfabetico.

Strumenti di ricerca:
Simona Luciani, Alessandrini Ada. Inventario dell'archivio

La documentazione è stata prodotta da:
Alessandrini Ada

La documentazione è conservata da:
Fondazione Lelio e Lisli Basso - ISSOCO


Bibliografia:
S. LUCIANI, Inventario del Fondo Ada Alessandrini (1922-1991, con docc. dal 1900), Roma, Palombi, 2009

Redazione e revisione:
Petese Lucia R., 2015/11/27, prima redazione
Reale Elisabetta, 2016/12/12, revisione

Modalità di consultazione:
Consultabile su appuntamento


icona top