Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Angeli Maceo

fondo

Estremi cronologici: 1920 - 1990

Consistenza: Unità 16: contenitori 5, cartelle 10, faldone 1

Storia archivistica: I dati relativi all'archivio del pittore assisano Maceo Angeli sono stati rilevati da Gianluca Pistelli, funzionario della Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Umbria e delle Marche, nel corso di un sopralluogo effettuato nel 2016. In tale occasione è stato redatto un elenco di consistenza.
L'archivio, dichiarato di interesse culturale in data 7 luglio 2016, è perfettamente conservato.

Descrizione: Il fondo è costituito da:
- 1 contenitore di grande formato: carteggio degli anni 1928-1990 (lettere, telegrammi, rapporti con altri pittori, con le istituzioni, rassegna stampa, disegni, manifestazioni cittadine come il Calendimaggio); 3 elenchi di tesserati del Partito comunista italiano del 1948, 1953 e 1954; tessere personali del PCI dal 1944 al 1983; diploma dell'Accademia di belle arti Pietro Vannucci di Perugia, attività di insegnante svolta all'Istituto Serafico di Assisi; fotografie.
- 1 contenitore di grande formato: 1 fascicolo di corrispondenza con artisti (1930-1980), manoscritti, appunti, discorsi, manifesti, depliant, passaporto; 1 fascicolo con notizie relative al padre Artaserse, fotografie; 1 fascicolo di contabilità relativa alla Società Clitunno, gestita dal padre Artaserse, che produceva bombe durante la prima guerra mondiale, fotografie; 1 album di foto di Artaserse relative alla sua attività di artigiano del ferro battuto, manufatti e oggetti in ferro battuto degli anni 1920-1930; 1 manoscritto di Artaserse intitolato "Il lavoro attraverso i secoli"; 1 fascicolo relativo al Teatro Metastasio di Assisi con alcune foto recenti del ritrovamento del sipario ottocentesco di Raffaele Fogliardi; 1 fascicolo di carte e 1 registro contabile della famiglia Cilleni Nepis.
- 1 contenitore di grande formato: cataloghi di mostre e rassegna stampa; 1 fascicolo di appunti su Picasso, Giotto e ritagli di giornali e riviste; 1 libro, molto raro, "Carrà futurista. Guerrapittura" 1915, con dedica autografa di Ilario Ciaurro del 1934; 1 fascicolo con certificati, diplomi, attestati, pagelle scolastiche, diploma di appartenenza all'Accademia Properziana di Assisi, all'Accademia musicale Minerva di Assisi, all'Accademia di belle arti di Perugia, anni 1920-1963.
- 1 contenitore di grande formato: disegni, spolveri delle ceramiche, maiolica orvietana; fotografie varie di quadri, mostre, artisti, personaggi, vita privata, politici, cartoline d'arte, aa. 1930-1950.
- 1 contenitore di grande formato: "Cilleni Evelino": disegni, bozzetti, incisioni, edizioni a stampa, carte varie.
- 9 cartelle contenenti disegni, bozzetti, tra cui disegni di Enzo Morelli e Ilario Ciaurro, foto di Assisi di vari anni.
- 1 cartella contenente disegni della "Scuola ternana" (Ciaurro, Castellani, Fatati, Maggiori).
- 1 faldone contenente manoscritti musicali per il Teatro Metastasio, spartiti e composizioni musicali originali di Maceo Angeli.


Strumenti di ricerca:
Gianluca Pistelli, Angeli Maceo. Elenco

La documentazione è stata prodotta da:
Angeli Maceo

La documentazione è conservata da:
privato


Redazione e revisione:
Pistelli Gianluca, 2016, raccolta delle informazioni
Santolamazza Rossella, 2017/04/03, supervisione della scheda

Modalità di consultazione:
Su richiesta, rivolgendosi alla Soprintendenza archivistica e bibliografica dell'Umbria e delle Marche (sab-uma@beniculturali.it).


icona top