Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Indice dei fondi » Complesso archivistico

Parducci Amos

fondo

Estremi cronologici: 1897 - 1948

Consistenza: Il Fondo è costituito dall'insieme delle carte accumulate da Amos Parducci nei suoi anni di lavoro e ricerca nel suo studio. Si suddivide sostanzialmente in tre sezioni: carteggio, appunti manoscritti e materiale bibliografico vario.

Storia archivistica: Il Fondo è pervenuto alla Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1981 per donazione degli eredi del Parducci. Al momento della donazione il materiale si trovava privo di classificazione e probabilmente non era stato esaminato alla morte di Parducci, avvenuta nel 1949. Tuttavia è da escludere che tale materiale sia stato oggetto di manomissioni durante i trent'anni trascorsi dalla scomparsa di Amos Parducci all'arrivo delle carte presso la Biblioteca della Scuola normale superiore.

Descrizione: - Corrispondenza: comprende ca. 100 lettere di/a Amos Parducci, relative a persone, enti e biblioteche, dal 1920 al 1942, tra cui si trovano diverse lettere della figlia Lelia, concernenti e non concernenti il padre. E' in fase di espletamento il lavoro di riordino e inventariazione della raccolta.
- Atti e documenti: materiale relativo alla vita privata di Amos Parducci, tra cui documenti, lasciapassare, tesserine delle biblioteche, pratiche per il passaporto, convocazioni accademiche, fatture, pagamenti, estratti conto e altri documenti di natura economica e non, come biglietti da visita, indirizzi e partecipazioni. Si conservano altresì le carte relative all'eredità, alla pensione alla vedova del Parducci, Elisa Volpi, e attinenti all'eredità di Concetta Giannecchini.
- Manoscritti: ricca raccolta di manoscritti e articoli pubblicati da Amos Parducci, relativi alla filologia romanza, provenzale e spagnola. Si segnalano: una traduzione in versi con commento dello stesso Parducci delle "Canciones" IX e X di Juan Boscàn; una copia manoscritta di "El halcon de Federico" di Lope de Vega; un commento manoscritto del Parducci a "La estrella de Sevilla" sempre del Vega; alcune parti manoscritte del "Saggio sulla poesia lirica di Juan Boscàn" di Parducci; una recensione manoscritta apparentemente inedita al testo di L. Di Palma, "Poesia arcaica italiana. Buon umore a Monte Cassino", Bari 1946; diverse copie amanuensi di manoscritti provenzali; 23 componimenti di circostanza, manoscritti anonimi e di Domenico Martini. Una busta contiene inoltre manoscritti e bozze di articoli editi di Amos Parducci.
- Diari, agende e taccuini: due quaderni di appunti e annotazioni.
- Materiali preparatori: materiale relativo alle ricerche su Lope de Vega e Juan de Boscàn. E' in fase di ultimazione la sistemazione completa del materiale.
- Testi di conferenze, lezioni, discorsi: materiale relativo alle lezioni tenute da Parducci e ai temi svolti. E' in corso l'inventariazione e il riordino del materiale.
- Ritagli di giornale: una decina di ritagli di giornali dal 1897 al 1948 da "Marzocco", "La Nazione" e "Corriere della sera".
- Raccolte di materiale bibliografico, di giornali, riviste: ampia raccolta di materiale bibliografico relativo agli argomenti di studio e ricerca del Parducci. Si tratta di opuscoli e schede bibliografiche, sparse e in buste tematiche originali.
- Materiale grafico e iconografico: fotografie, in parte relative alla vita privata di Amos Parducci, nonché riproduzioni fotografiche di manoscritti provenzali.
- Biblioteca: la biblioteca, conservata presso la stessa Biblioteca della Scuola normale superiore, è costituita da circa 1500 pezzi tra volumi e opuscoli (1900-1940) riguardanti prevalentemente la letteratura italiana e la filologia romanza (provenzale e spagnola). E' in fase di compilazione il catalogo; al momento, quale strumento di corredo, è utilizzabile l'elenco sommario redatto dal personale della Biblioteca al momento della donazione.


Ordinamento: E' disponibile un elenco dettagliato del fondo redatto dal personale della Biblioteca stessa nel 1992. E' in corso di svolgimento l'inventariazione e la catalogazione completa.

Strumenti di ricerca:
Elenco del Fondo Amos Parducci

La documentazione è stata prodotta da:
Parducci Amos

La documentazione è conservata da:
Scuola normale superiore


Bibliografia:
"Letteratura italiana. Gli autori. Dizionario bio-bibliografico e indici", Torino, Einaudi, 1990-1991, voll. 2, vol. 2 (H-Z), 1991, sub voce
Consiglio Interbibliotecario Toscano (CITO), "Guida ai fondi speciali delle biblioteche toscane", a cura di S. Di Majo, premessa di F. Adorno, Firenze, DBA, 1996, p. 194

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Lenzi Marco, revisione
Morotti Laura, 2011/11, rielaborazione
Pinchera Valeria, prima redazione

Modalità di consultazione:
Accessibilità: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 13. E¿ necessaria una richiesta scritta indicante le motivazioni della ricerca.


icona top