Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Cattedrale di Tempio Pausania. Archivio storico

Piazza San Pietro
07029 Tempio Pausania (Sassari)

Telefono: 079630600

Tipologia: ente e associazione della chiesa cattolica
Circoscrizione ecclesiastica: Diocesi di Tempio-Ampurias

L'antica chiesa di San Pietro, sede vescovile attestata nel V secolo, continuò ad essere servita da un collegio di chierici, anche dopo il 5 giugno 1506, quando la diocesi fu unita aeque principaliter a quella di Ampurien (Castelsardo). Tale Capitolo fu configurato canonicamente nel 1621 e conservò la sua autonomia anche quando i vescovi furono detti di Ampurien et Civitaten (Olbia). Le deliberazioni capitolari più antiche sono redatte in lingua spagnola, come gli atti più antichi pervenuti sono in lingua sarda. Quando il 26 agosto 1839 Gregorio XVI istituì la nuova diocesi di Templen con la soppressione dell'antica diocesi di Civitaten, il Capitolo della cattedrale di San Pietro acquistò il prestigio proprio. Gli statuti tradizionali furono rifatti dopo la promulgazione del Codice di diritto canonico nel 1917 e sono stati aggiornati di recente dopo la promulgazione di quello in vigore dal 1983.
Il timbro in uso riproduce l'antico stemma del Capitolo: due chiavi incrociate, sormontate da un gallo.

Complessi archivistici:
Capitolo della Cattedrale di Tempio Pausania (complesso di fondi / superfondo)


Redazione e revisione:
Castellino Anna, 2012, revisione
Costa Consuelo, 05/12/2012, prima redazione


icona top