Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Progetti aderenti al SIUSA

img
icona Ecclesiae Venetae Archivi storici delle chiese venete

img
icona Inquisizione Censimento degli archivi inquisitoriali in Italia

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Comune di Chiusavecchia

Sede: Chiusavecchia (Imperia)
Date di esistenza: sec. XV - , Nel 1804 è stato soppresso e aggregato a Chiusanico e poi ricostituito nel 1815.

Intestazioni:
Comune di Chiusavecchia, Chiusavecchia (Imperia), sec. XV -, SIUSA

Centro agricolo lungo la valle del torrente Impero, di origine tardo-medievale, fece parte della castellania di Montarosio, una delle due circoscrizioni in cui era divisa la "Valle superiore" di Oneglia, condominio di vari membri dela famiglia Doria. Essi, nella seconda metà del XV secolo, si fecero vassalli e aderenti dei duchi di Milano che, dal 1493 al 1498, ne assunsero il diretto dominio. Tornato in possesso dei Doria, nel 1576 fu acquistata, con la valle di Oneglia, dal duca Emanuele Filiberto di Savoia. Restò dominio diretto dei duchi sabaudi fino al 1607, quando il duca Carlo Emanuele I la smembrò con Gazzelli dalla giurisdizione di Oneglia, infeudandola a Odino Maria Sandri. Questi, nel 1609, la vendette a Cesare Cernusco, mastro uditore della Camera dei Conti ducale, nativo di Chiusavecchia; passò in seguito a Gregorio Giovannini-Brucco, segretario del duca Carlo Emanuele II e, dal 1675, ai Tomatis. Compreso nel 1723 nella provincia di Oneglia, nel 1802 fu ceduto alla Repubblica Ligure, costituendo un comune del cantone del Maro, nella Giurisdizione degli Ulivi.
Nel 1804 il comune fu soppresso ed unito a quello di Chiusanico (cantone di Borgomaro, circondario di Porto Maurizio), per essere quindi ricostituito nel 1815. Aggrega nel 1923 i comuni di Arzeno d'Oneglia (ricostituito nel 1925), Cesio (ricostituito nel 1925), Lucinasco (ricostituito nel 1958), di Torria (ricostituita nel 1925, di Olivastri, e di Sarola.

Condizione giuridica:
pubblico

Tipologia del soggetto produttore:
ente pubblico territoriale

Profili istituzionali collegati:
Comune, 1859 -

Complessi archivistici prodotti:
Comune di Chiusavecchia (complesso di fondi / superfondo)
Stato civile del Comune di Chiusavecchia (fondo)


Bibliografia:
F. Biga, "La valle d'Oneglia negli statuti dei Doria", Imperia 1991
MALANDRA G., "Gli archivi storici dei comuni e delle istituzioni pubbliche della provincia di Imperia", Genova 1996
G. Molle, "Statuti di Oneglia e della sua valle", Imperia 1979
G. Molle, "Oneglia nella sua storia", Milano 1972

Redazione e revisione:
Frassinelli Antonella, 2005/11/26, prima redazione
Mezzani Donatella, 2010/07/02, revisione


icona top