Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Comune di Jovencan

Sede: Jovencan (Aosta)
Date di esistenza: sec. XIII - 1928, Dal 1928 al 1945 rimase aggregato al Comune di Aosta.
1946 -

Intestazioni:
Comune di Jovencan, Jovencan (Aosta), sec. XIII - 1928; 1946 -, SIUSA

Altre denominazioni:
Comune di Jovençan

Il Comune di Jovencan sorge sulla riva destra della Dora Baltea e appartiere alla Comunità montana Mont Emilius.
Secondo la tradizione nel territorio di Jovencan sarebbe stata ubicata Cordelia, la leggendaria capitale dei Salassi, ma nessun ritrovamento ha per ora confermato con prove tale teoria. E' invece storicamente certa la colonizzazione romana, che spiega anche l'etimologia del nome, derivato da "fundus Juventianus", ovvero podere di Juventius.
Nel Medioevo si trova la presenza sul territorio di due famiglie locali, i Pompiod, di cui non si hanno notizie certe, e i Jovençan, il cui castello venne raso al suolo da Amedeo VI di Savoia e ceduto ad Aimone di Challant, signore di Fenis, insieme alla signoria di Aymavilles. Da quel momento seguì le sorti della signoria degli Challant, fino a quando i Comuni di Gressan, Aymavilles e Jovencan si affrancarono nel 1789.
Nel corso del XVIII secolo nei documenti ufficiali il nome del comune era Jovensan.
Con RD. n. 321 del 16 febbraio 1928 il Comune di Jovencan venne aggregato a quello di Aosta, insieme ai comuni di Charvensod, Gignod, Saint-Christophe, Pollein, Roisan, Gressan, Sarre.
Ritornò comune autonomo nel 1946.

Condizione giuridica:
pubblico

Tipologia del soggetto produttore:
ente pubblico territoriale


Soggetti produttori:

Collegati:
Comune di Charvensod, 1928 - 1946
Comune di Gignod, 1928 - 1946
Comune di Gressan, 1928 - 1946
Comune di Pollein, 1928 - 1946
Comune di Roisan, 1928 - 1946
Comune di Sarre, 1928 - 1946


Profili istituzionali collegati:
Comune, 1859 -

Per saperne di più:
Comunità montana Mont Emilius
Sito del Comune di Jovencan

Complessi archivistici prodotti:
Stato civile del Comune di Jovencan (fondo)


Bibliografia:
AA. VV., La Valle d'Aosta paese per paese, Firenze, Bonechi, 1997, 297 e sgg.

Redazione e revisione:
Tealdi Elisa, 2006/02/28, prima redazione


icona top