Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Comune di Bauladu

Sede: Bauladu (Oristano)

Intestazioni:
Comune di Bauladu, Bauladu (Oristano), sec. XVIII -, SIUSA

Le prime attestazioni documentarie dell'esistenza della villa di Bauladu risalgono al XII secolo. In periodo medievale era compresa nella curatoria del Campidano di Milis, distretto del giudicato d'Arborea. Dopo la caduta del giudicato, Bauladu entrò a far parte del marchesato di Oristano, il più vasto dei feudi aragonesi in Sardegna, concesso a Leonardo Cubello il 29 marzo 1410. A seguito della confisca del feudo, nel 1479, il territorio della villa fu incorporato nel patrimonio regio. Nel 1767, con regio diploma del 23 agosto, fu concessa con titolo feudale improprio, in quanto senza giurisdizione, al ricchissimo commerciante oristanese Damiano Nurra, che ottenne il titolo di marchese d'Arcais. Tale signoria utile fu riscattata ai Flores Nurra, che all'inizio dell'Ottocento avevano ereditato il marchesato, con regia patente del 5 maggio 1838. Il comune di Bauladu fece parte dal 1859 al 1927 del mandamento di Milis, nel circondario di Oristano, in provincia di Cagliari. Divenuto nel 1928 frazione di Milis (r.d. 29 marzo, n.819), riacquistò l'autonomia nel 1946 con d.lg. lgt. 22 febbraio, n.110.

Condizione giuridica:
pubblico

Tipologia del soggetto produttore:
ente pubblico territoriale


Soggetti produttori:

Collegati:
Comune di Milis


Profili istituzionali collegati:
Comune, 1859 -

Complessi archivistici prodotti:
Comune di Bauladu (fondo)
Stato civile del Comune di Bauladu (fondo)


Bibliografia:
A.SOLMI, Studi storici sulle istituzioni della Sardegna nel Medio Evo, Cagliari, Società Storica Sarda, 1917 (rist. anast., Cagliari, La Zattera, 1974)
C. PALOMBA-G. USAI (a cura di), Gli archivi comunali della provincia di Oristano-Risultati di un censimento, Tip. Mogorese Editrice, 1999
F. FLORIS, Feudi e feudatari in Sardegna, Cagliari, 1996
F. MANCOSU, Circoscrizioni amministrative, in Atlante della Sardegna, a cura di R. PRACCHI, A. TERROSU ASOLE, M. RICCARDI, Cagliari, La Zattera, 1971
Il Condaghe, di S. Maria di Bonarcado, a cura di MAURIZIO VIRDIS, Oristano, S'Alvure, 1982
M.L.PLAISANT, Il territorio in epoca regnicola sabauda (1720-1861), in La Provincia ... cit., pp.179-185
V. ANGIUS, Dizionario geografico-storico-statistico-commerciale degli stati di S. M. il Re di Sardegna, Torino, 1833-1856

Redazione e revisione:
Castellino Anna, 2012, revisione
Murgia Stefania, 2007 giugno 13, revisione


icona top