Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Comune di Portoscuso

Sede: Portoscuso (carbonia-Iglesias)

Intestazioni:
Comune di Portoscuso, Portoscuso (Carbonia-Iglesias), 1771 -, SIUSA

Il toponimo è composto da "porto" e dal catalano "escus o escos", participio passato arcaico di "escondir", nascondere. Significa, dunque, "porto nascosto". Appartenente ai territori catalano - aragonesi del Regno di Sardegna il paese si sviluppò intorno alla tonnara creata nel 1554 dall'imprenditore iberico Pietro Porta. La tonnara era celebrata come la più fertile ed era spesso preda ambita delle razzie dei barbareschi che facevano prigionieri i lavoranti e incendiavano le attrezzature; così, alla fine del XVI secolo fu realizzata nei pressi una torre di difesa costiera. Furono i Genovès gli ultimi baroni del feudo e nel 1853 Portoscuso divenne comune autonomo. Il primo embrione del suo municipio sorse nel 1771 quando nell'isola furono istituiti i consigli comunitativi, prima forma di rappresentanza municipale. Con R. D. n. 152 del 12 febbraio 1940 il Comune di Portoscuso insieme a quello di Gonnesa fu aggregato a quello di Carbonia. Riacquistò l'autonomia amministrativa con D. L. L. n. 139 del 29 marzo 1945. Portoscuso faceva parte del territorio della Provincia di Cagliari ma, con l'istituzione nel 2001 della nuova provincia di Carbonia - Iglesias, votata dalla Regione Autonoma della Sardegna, L. R. n. 9, e divenuta operativa nel maggio del 2005, a seguito delle elezioni per il rinnovo dei Consigli provinciali, è entrato a far parte del territorio della nuova provincia

Condizione giuridica:
pubblico

Tipologia del soggetto produttore:
ente pubblico territoriale

Profili istituzionali collegati:
Consiglio comunitativo delle ville infeudate (Regno di Sardegna), 1771 - 1848
Comune, 1859 -

Complessi archivistici prodotti:
Comune di Portoscuso (fondo)
Stato civile del Comune di Portoscuso (fondo)


Bibliografia:
F. MANCOSU, Circoscrizioni amministrative, in Atlante della Sardegna, a cura di R. PRACCHI, A. TERROSU ASOLE, M. RICCARDI, Cagliari, La Zattera, 1971
AA. VV., La provincia di Cagliari. I comuni, Milano, 1983
A. BOSCOLO - M. PINTOR - G. LOI PUDDU, Dizionario della Sardegna, Cagliari, 1955
V. ANGIUS, Dizionario geografico-storico-statistico-commerciale degli stati di S. M. il Re di Sardegna, Torino, 1833-1856

Redazione e revisione:
Castellino Anna, 2012, revisione
Mura Simonetta, 2008 febbraio 16, revisione


icona top