Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Parrocchia di San Lorenzo martire di Spello

Sede: Spello (Perugia)
Date di esistenza: sec. XVII -

Intestazioni:
Parrocchia di San Lorenzo martire di Spello, Spello (Perugia), sec. XII -, SIUSA

Non sono ancora del tutto certe la data e le circostanze della fondazione della Chiesa di San Lorenzo.
Secondo alcune fonti la costruzione venne avviata nel 1127, secondo altre nel 1120, quando gli abitanti di Spello vollero mettersi sotto la protezione del santo, dedicandogli un luogo di culto sopra la preesistente Chiesa di San Ercolano, che Alessandro III aveva eretto a basilica con un priore e sei canonici.
Secondo la tradizione più accreditata la chiesa venne eretta a spese della comunità in onore del martire spagnolo, poiché nel 1120 l’imperatore Enrico IV aveva tolto l’assedio alla città.
Si ha notizia della presenza di un priore e di canonici di San Lorenzo tra il 1191 ed il 1198.
Nel 1228 la chiesa venne consacrata da Gregorio IX e nel 1239 subì gli attacchi e le devastazioni dell’esercito imperiale di Federico II.
Ricostruita, almeno parzialmente, ed ampliata tra il 1281 ed il 1285 la chiesa fu aggregata all’Arciconfraternita romana di San Lorenzo in Damaso nel 1290.
Nel 1453 il priore B. Urbani edificò la nuova sacrestia sulla Chiesa di San Ercolano, a cui fu, in compenso, dedicata una nuova cappella, officiata due volte l’anno dai canonici di San Lorenzo.
La chiesa fu visitata da Sisto IV nel 1476, da Giulio II nel 1507 (durante il priorato di Gentile Baglioni, membro della famiglia che governava Spello) e da Paolo III nel 1534, con il cui permesso, nel 1540, venne ricostruita la volta e collocato, altresì, il fonte battesimale.
Agli inizi del secolo XVII la chiesa costituiva, come oggi, una delle due collegiate della città, con dodici canonici, dieci cappellanie e sei compagnie (del Corpo di Cristo, del Nome di Gesù, del Rosario, del Carmine, della Concezione e di Sant'Orsola).
La mancanza di sufficienti notizie, atte ad una cronologica ricostruzione delle tappe fondamentali della storia della chiesa, ci impedisce una lettura sistematica degli inevitabili processi storico-artistici che hanno interessato nel corso dei secoli la Collegiata di San Lorenzo.
Il primo parroco di cui si ha notizia è don Giacomo Offreducci, nell’anno 1167.
In seguito a decreto vescovile del 1 settembre 1986 e al conseguente decreto del Ministero dell’interno pubblicato nel supplemento straordinario alla Gazzetta Ufficiale del 19 gennaio 1987, la Parrocchia di San Lorenzo martire di Spello ha acquisito il territorio delle soppresse parrocchie della Natività di Maria Santissima in Armenzano di Assisi, San Silvestro in Collepino di Spello, San Giovanni in San Giovanni di Collepino di Spello.


Condizione giuridica:
enti di culto

Tipologia del soggetto produttore:
ente e associazione della chiesa cattolica


Soggetti produttori:

Collegati:
Confraternita del Santissimo Rosario presso San Lorenzo martire di Spello
Confraternita del Santissimo Sacramento presso San Lorenzo martire di Spello
Confraternita della Santissima Concezione Incoronata e di San Bernardino da Siena presso San Lorenzo martire di Spello
Confraternita della Santissima Trinità presso San Lorenzo martire di Spello
Confraternita di Santa Maria della Consolazione di Prato presso San Lorenzo martire di Spello, 1987 -
Oratorio festivo maschile San Girolamo Miani in San Lorenzo martire di Spello
Parrocchia della Natività di Maria Santissima in Armenzano, 1987 -
Parrocchia di San Giovanni in San Giovanni, 1987 -
Parrocchia di San Silvestro in Collepino, 1987 -


Contesto storico istituzionale di appartenenza:
Diocesi, sec. XI -

Profili istituzionali collegati:
Parrocchia, sec. XII -

Complessi archivistici prodotti:
Libri dei battesimi (sottoserie)
Libri dei matrimoni (serie)
Libri dei morti (sottoserie)
Libri della Parrocchia di San Lorenzo martire di Spello (serie)
Libri parrocchiali (sub-fondo / sezione)
Parrocchia della Natività di Maria Santissima in Armenzano di Assisi (fondo)
Parrocchia di San Giovanni in San Giovanni di Spello (fondo)
Parrocchia di San Lorenzo martire di Spello (complesso di fondi / superfondo)
Parrocchia di San Lorenzo martire di Spello (complesso di fondi / superfondo)
Parrocchia di San Silvestro in Collepino di Spello (fondo)


Bibliografia:
D. Cesarini, Brevi note storiche sulle parrocchie della Diocesi di Foligno con un'appendice sulle congregazioni laicali, Foligno, Tipografia Mancini e Valeri, 2013, pp. 168-175

Redazione e revisione:
Liberati Adalgiso, 2009/12/17, raccolta delle informazioni
Santolamazza Rossella, 2012/06/18, supervisione della scheda
Sargentini Cristiana, 2006/09/26, prima redazione


icona top