Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Parrocchia di Santa Maria Maddalena, Venezia

(Archivi storici della Chiesa di Venezia)

Sede: Cannaregio, VENEZIA
Date di esistenza: sec. XIII - 1807

Intestazioni:
Parrocchia di Santa Maria Maddalena, Venezia, sec. XIII 1807

Rimane incerta la data di erezione della chiesa; secondo Flaminio Corner questa sarebbe stata fondata nel 1222 come oratorio dalla nobile famiglia Baffo, e di lì a breve divenuta parrocchia per sopperire alla crescente domanda di cura pastorale e sacramentale della comunità. Secondo altri l'edificazione andrebbe retrodata al 1025. Fu più volte restaurata e ristrutturata, sino all'ultima rifrabbica risalente al 1760, su progetto dell'architetto T. Temanza. Nel 1778 fu consacrata dal patriarca Federico M. Giovannelli.
Con decreto regio del 1807, la parrocchia fu soppressa e inglobata in quella di Santa Fosca e la chiesa retrocessa ad oratorio; soppressa pure quest'ultima parrocchia nel 1810, la chiesa venne dapprima chiusa al culto, quindi successivamente riaperta ed elevata a succursale della chiesa parrocchiale di Santi Ermagora e Fortunato, vulgo San Marcuola (1820).

Solo dal 1628 risulta essere chiesa collegiata, retta e officiata da un capitolo composto da due preti titolati, un diacono e un suddiacono: in precedenza la chiesa era amministrata dal solo pievano, di nomina patriarcale.

La parrocchia era affiliata in antico alla cattedrale di San Pietro apostolo: gli obblighi legati al rapporto di filiazione imponevano al pievano e ai titolati della chiesa di Santa Maria Maddalena, tra gli altri, di assistere il sabato santo alla benedizione del fonte battesimale nella chiesa matrice, ricevendone l'acqua benedetta per il battistero della propria parrocchia, oltre a cespiti di vario genere fissati dalla consuetudine.

Complessi archivistici prodotti:
Parrocchia di Santa Maria Maddalena di Venezia (fondo)


Bibliografia:
F. CORNER, Notizie storiche delle chiese e dei monasteri di Venezia e di Torcello, Padova 1758 (rist. anastatica Bologna 1990), 261-262
Il Patriarcato di Venezia. Situazione al 15 ottobre 1974, a cura di G. BORTOLAN, Venezia 1974, 456-457
F. CORNER, Ecclesiae Venetae antiquis documentis nunc etiam primus editis illustratae ac in decades distributae, Venetiis 1749, vol. XII, pp. 119 e segg.
G. CAPPELLETTI, Storia della Chiesa di Venezia dalla sua fondazione sino ai nostri giorni, Venezia 1851, vol. II, 225, 402
G.B. GALLICCIOLLI, Delle memorie venete antiche, profane ed ecclesiastiche, Venezia 1795, vol. III, pp. 15, 147, 259


icona top