Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Viterbo

Sede: Viterbo
Date di esistenza: 1927 0 -

Intestazioni:
Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Viterbo, Viterbo 1927 -

Altre denominazioni:
Consiglio provinciale dell'economia di Viterbo, 1927 - 1944
Camera di commercio industria e agricolturadi Viterbo, 1944 - 1966

Nella seduta della Consulta straordinaria degli Stati romani del 26 gennaio 1810 venne ordinata la costituzione delle Camere consultive di manifatture arti e mestieri, organismi con poteri più limitati di quelli delle camere di commercio. Dal 1828 al 1931 il territorio viterbese rientrò nella competenza della Camera di Civitaveccha; dopo il 1831 sotto quella della Camera di Roma.
Dopo l'istituzione della provincia nel gennaio 1927 venne istituito un autonomo Consiglio provinciale dell'economia. Nel 1944 l'ente assunse la denominazione di Camera di commercio industria e agricoltura. Con legge del 26 settembre 1966, n.792 "Mutamento della denominazione del Ministero dell'industria e del commercio, degli Uffici provinciali e delle Camere di commercio, industria ed agricolturale" le camere di commercio hanno assunto l'attuale denominazione.

Condizione giuridica:
pubblico

Tipologia del soggetto produttore:
ente funzionale territoriale

Profili istituzionali collegati:
Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, 1862 - 1926, 1944 -

Complessi archivistici prodotti:
Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Viterbo (fondo)


Redazione e revisione:
Denittis Anna Cristina, 2006, prima redazione
Reale Elisabetta, 2015/04/20, revisione


icona top