Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Monte di pietà di Firenze

Sede: Firenze
Date di esistenza: 1495 - 1947

Intestazioni:
Monte di pietà di Firenze, Firenze, 1495 -, SIUSA

Nato per contrastare la pratica del prestito ad usura, l'istituzione del Monte di pietà a Firenze risale al 1495, con sede presso il palazzo dei Lamberti, poi palazzo dei Capitani di Parte Guelfa. I Monti di pietà a Firenze furono tre: uno di fianco alla Chiesa di Santo Spirito; uno, detto dei Pilli, nelle case dell'omonima famiglia, in via Monalda (distrutto durante lo sventramento del Mercato vecchio per far spazio a piazza della Repubblica); l'ultimo in via del Proconsolo, nelle case dei Pazzi, di fronte al palazzo Pazzi-Quaratesi, con ingresso nella retrostante via del Presto. Nel 1935 la gestione amministrativa del Monte passava alla Cassa di risparmio di Firenze, che lo incorporava definitivamente nel 1947, facendogli assumere la denominazione di Sezione azienda dei presti ubicandola presso il complesso conventuale di San Paolino.

Condizione giuridica:
privato (1495 - 1947)

Tipologia del soggetto produttore:
ente di credito, assicurativo, previdenziale (1495 - 1947)

Complessi archivistici prodotti:
Cassa di risparmio di Firenze (complesso di fondi / superfondo)


Redazione e revisione:
Baglioni Roberto, 2008/09/02, prima redazione


icona top