Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Compagnia della Santissima Vergine in Monte Cardello di Perugia

Sede: Perugia
Date di esistenza: 1553 - 1922, L'estremo recente di esistenza è desunto dalle carte d'archivio.

Intestazioni:
Compagnia della Santissima Vergine in Monte Cardello di Perugia, Perugia, 1553 - 1922, SIUSA
Pia unione di Maria Santissima in Montecardello di Perugia, Perugia, 1553 - 1922, SIUSA

Altre denominazioni:
Pia unione di Maria Santissima in Montecardello di Perugia, 1553 - 1922

La Compagnia, denominata anche Pia unione di Maria Santissima in Montecardello, venne istituita il 7 settembre 1553 con pubblico istrumento rogato dal notaio Tommaso Clementi.
Nell'anno 1796 ne era priora perpetua la contessa Anna Graziani Baglioni; nel 1858, in occasione della festa dellí8 settembre, risultano nominate in questa carica la marchesa Carolina Antinori e la contessa Isabella Baldeschi-Odescalchi.
La documentazione contabile presente in archivio, rinvenuta presso la Parrocchia dei Santi Filippo e Giacomo in Sant'Agostino in Perugia, attesta l'attività della Compagnia fino al 1922.

Condizione giuridica:
privato

Tipologia del soggetto produttore:
ente e associazione della chiesa cattolica


Soggetti produttori:

Collegati:
Parrocchia dei Santi Filippo e Giacomo in Sant'Agostino di Perugia


Contesto storico istituzionale di appartenenza:
Diocesi, sec. XI -

Profili istituzionali collegati:
Confraternita, sec. XII -

Ambito territoriale:
Arcidiocesi di Perugia e Città della Pieve (sec. II - )

Complessi archivistici prodotti:
Compagnia della Santissima Vergine in Monte Cardello di Perugia (fondo)
Compagnia della Santissima Vergine in Monte Cardello di Perugia (fondo)


Redazione e revisione:
Robustelli Giovanna, 2009/02/11, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2011/05/04, revisione


icona top