Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Spello

Sede: Spello (Perugia)
Date di esistenza: sec. XII metà -

Intestazioni:
Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Spello, Spello (Perugia), sec. XII metà -, SIUSA
Collegiata di Santa Maria Maggiore di Spello, Spello (Perugia), sec. XII metà - 1988, SIUSA

Altre denominazioni:
Collegiata di Santa Maria Maggiore di Spello, sec. XII meta - 1988

Eretta probabilmente sui resti di un tempio pagano dedicato a Giunone e a Vesta, la chiesa, nel 1025 risulterebbe appartenere all'abbazia camaldolese di San Silvestro in Collepino di Spello. Ma la notizia è dubbia e gli studiosi preferiscono collocarne l'esistenza a partire dalla metà del secolo XII.
Nel 1187 l'imperatore Enrico VI pose la chiesa sotto la propria protezione e la dotò di molti indulti e privilegi, gettando così le basi per la futura autonomia. A quell'epoca era gia passata al clero secolare ed era collegiata.
Nella seconda metà del secolo XIII venne completata la fabbrica della chiesa e nel 1298 i canonici, passati da cinque a sette, decisero di ripartirsi i proventi delle prebende. Nel corso del secolo successivo la chiesa di Santa Maria era la più ricca della città e seconda, per quota di allibramento, alla chiesa di San Lorenzo, con la quale sviluppò una "rivalità" plurisecolare testimoniata da diversi documenti.
Dopo una fase di decadenza e di difficoltà, anche economiche, derivanti dall'instabile situazione politica e dalle guerre che coinvolgevano la città di Spello, nella seconda metà del secolo XV la chiesa conobbe un nuovo, lungo periodo di autonomia e prosperità, culminato, tra l'altro, con la consacrazione dell'altare maggiore, l'istituzione di nuovi canonicati, la ricostituzione della mensa comune e della gestione collegiale della cura delle anime, la completa ristrutturazione dell'edificio. Nei secoli XVI e XVII la chiesa, oltre ad esercitare l'interesse dei numerosi artisti che vi lavorarono, divenne sede di numerose cappellanie e confraternite ed ottenne, altresì, l'annessione delle chiese di Santa Maria di Armenzano e di San Rufino di Spello.
Nella prima metà del secolo XVII risultano istituite presso la chiesa nove confraternite che, in seguito, in occasione della visita pastorale del vescovo di Foligno del 1773, saranno ridotte a tre, quelle del Santissimo Sacramento, del Rosario e del Crocefisso.
Nel 1772 Spello passò alla Diocesi di Foligno e così la Collegiata di Santa Maria Maggiore. Nel 1860 se ne decretò la soppressione, avvenuta però successivamente per naturale esaurimento del capitolo e l'interdizione di nuovi ingressi. L'ultima adunanza dei canonici risale al 1896.
Non sappiamo quando i canonici ripresero possesso della chiesa.
Attualmente è in attività con la denominazione, dal 1988, di Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Spello.
In seguito a decreto vescovile del 1 settembre 1986 e al conseguente decreto del Ministero dell'interno pubblicato nel supplemento straordinario alla Gazzetta ufficiale del 19 gennaio 1987, la Parrocchia di Santa Maria Maggiore ha acquisito il territorio della soppressa Parrocchia di Sant'Andrea apostolo di Spello.


Condizione giuridica:
enti di culto

Tipologia del soggetto produttore:
ente e associazione della chiesa cattolica


Soggetti produttori:

Collegati:
Confraternita del Santissimo Crocifisso in Santa Maria Maggiore di Spello
Confraternita del Santissimo Rosario in Santa Maria Maggiore di Spello
Confraternita del Santissimo Sacramento in Santa Maria Maggiore di Spello
Parrocchia di Sant'Andrea apostolo di Spello, 1987 -


Contesto storico istituzionale di appartenenza:
Diocesi, sec. XI -

Profili istituzionali collegati:
Parrocchia, sec. XII -, 1988 -
Capitolo pievano o parrocchiale (collegiata), sec. VI -, sec. XII - 1988

Per saperne di più:
Parrocchia di Santa Maria Maggiore in Spello

Complessi archivistici prodotti:
Libri parrocchiali (sub-fondo / sezione)
Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Spello (complesso di fondi / superfondo)


Bibliografia:
M. BIVIGLIA, F. ROMANI, Historia in carta pecudina. Le pergamene della collegiata di S. Maria Maggiore di Spello (1187-1844), Perugia, Volumnia Editrice, 1995, IX-XVI
G. CASAGRANDE, Inventario-regesto delle pergamene della chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore a Spello (1187-1844), in "Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria", 1986, vol. LXXXIII
D. Cesarini, Brevi note storiche sulle parrocchie della Diocesi di Foligno con un'appendice sulle congregazioni laicali, Foligno, Tipografia Mancini e Valeri, 2013, pp. 163-167

Redazione e revisione:
Liberati Adalgiso, 2009/12/17, raccolta delle informazioni
Robustelli Giovanna, 2009/10/27, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2012/06/18, supervisione della scheda


icona top