Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Santuario del Buoncammino di Altamura

Sede: Altamura (Bari)
Date di esistenza: sec. XX -

Intestazioni:
Santuario del Buoncammino di Altamura, Altamura (Bari), sec. XX -, SIUSA

Intorno al 1700, grazie alle offerte dei fedeli, fu edificata una cappella sul suolo donato dalla famiglia Martucci, dov'era prima un'edicola sacra nella quale era venerata un'immagine della Madonna sotto il titolo di Buon cammino. Fu eretta in santuario il 10 settembre 1950, con decreto di monsignor Salvatore Rotolo, prelato di Altamura. Il santuario è stato retto dai padri barnabiti a partire dalla metà degli anni Sessanta in seguito a una convenzione con la Curia. Quando i barnabiti hanno lasciato Altamura, il santuario è stato affidato al clero secolare.

Condizione giuridica:
enti di culto

Tipologia del soggetto produttore:
ente e associazione della chiesa cattolica

Contesto storico istituzionale di appartenenza:
Diocesi, sec. XI -

Complessi archivistici prodotti:
Santuario del Buoncammino di Altamura (fondo)


Redazione e revisione:
Latrofa Pasqua Vita - direzione lavori Carla Palma, 2010/05/26, prima redazione


icona top