Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Guided search » Creators - Corporate bodies » Creator - Corporate body

Casa del giovane di Piediluco

Seat: Terni
Date of live: 1954 -

Headings:
Casa del giovane di Piediluco, Terni, 1954 -, SIUSA

Nel 1954 il nuovo parroco di Santa Maria del Colle in Piediluco, don Mario Baciarelli, fondò la Casa del giovane di Piediluco, con l'idea di creare un luogo in cui ospitare bambini e ragazzi orfani, abbandonati o allontanati dalle loro famiglie.
I lavori di costruzione furono realizzati anche con l'aiuto di alcuni volontari.
Vennero creati laboratori per l'avviamento al lavoro e fu istituita la Cooperativa Santo Stefano per gli inserimenti lavorativi.
Nel 1978, con l'applicazione della legge 180 che stabilì la chiusura dei manicomi, don Mario si rese disponibile ad accogliere i pazienti che venivano dimessi dagli ospedali psichiatrici presso la Casa del giovane.
Nel 2000 la struttura è stata interamente ristrutturata.
Attualmente è gestita dalla Cooperativa sociale Tabor, che impiega cinque operatori, sette educatori, uno psichiatra, una psicologa ed una infermiera; grazie alla collaborazione della ASL di Terni, Dipartimento salute mentale, vengono avviati ogni anno diversi progetti per gli ospiti della comunità.

Legal position:
privato

Type of creator:
ente e associazione della chiesa cattolica
ente di assistenza e beneficenza


Creators:

Connected:
Parrocchia di Santa Maria del Colle in Piediluco, 1954 -


Historical and administrative context:
Diocesi, sec. XI -

Generated archives:
Parrocchia di Santa Maria del Colle in Piediluco di Terni (complesso di fondi / superfondo)


Editing and review:
Mastroianni Fabrizio, 2009/10/25, raccolta delle informazioni
Robustelli Giovanna, 2010/05/20, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2012/01/30, supervisione della scheda


icona top