Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Guided search » Creators - Corporate bodies » Creator - Corporate body

Confraternita del Santissimo Sacramento in Piediluco

Seat: Terni
Date of live: 1449 -

Headings:
Confraternita del Santissimo Sacramento in Piediluco, Terni, 1449 ante -, SIUSA

Non è stato possibile reperire la data di istituzione della Confraternita del Santissimo Sacramento in Piediluco. Sappiamo, però, che, nel 1449, dopo la predicazione di fra' Andrea da Faenza, fu istituito il Monte frumentario della Confraternita.
E' stata citata in alcune relazioni di visite apostoliche, in particolare quella di monsignor Camaiani del 1573, dove viene richiamata alla moderazione nell'allestimento del banchetto che conclude ogni festività.
La Confraternita aveva sede in un "cubiculum" al di sopra della casa parrocchiale della Parrocchia di Santa Maria del Colle in Piediluco, mentre il Monte frumentario si trovava in un locale sottostante.
Tra i suoi compiti troviamo: alimentare la lampada ad olio dell'altare omonimo; accompagnare la pisside con un baldacchino nelle processioni; seguire il Sacramento quando veniva recata la comunione agli infermi a casa; tenere in efficienza, in collaborazione con la Confraternita dell'Annunziata in Piediluco, un feretro per il trasporto dei defunti; gestire il Monte frumentario, che provvedeva alla distribuzione di frumento a indigenti e bisognosi. A parte i casi più evidenti di povertà, il Monte anticipava nel mese di settembre il frumento che doveva essere poi restituito dopo la mietitura, con un interesse.
La giunta comunale di Piediluco, comune fino al 1927, in data 17 ottobre 1862, soppresse i monti frumentari del Sacramento e dell'Annunziata.
La documentazione d'archivio attesta l'attività della Confraternita fino al 1985. Tuttavia, nel corso del XX secolo le confraternite di Piediluco vennero perdendo di rilievo; in una certa qual forma, esistono tuttora (forse in quanto proprietari di beni fondiari): gli organizzatori di alcune feste cittadine assumono il nome di priori della Confraternita.
Risulta nell'elenco delle confraternite iscritte nel registro delle persone giuridiche della Provincia di Terni del 2007 dell'Ufficio territoriale del governo di Terni fornito alla Soprintendenza archivistica per l'Umbria.

Legal position:
privato

Type of creator:
ente e associazione della chiesa cattolica


Creators:

Connected:
Parrocchia di Santa Maria del Colle in Piediluco


Historical and administrative context:
Diocesi, sec. XI -

Connected institutional profiles:
Confraternita, sec. XII -

Generated archives:
Parrocchia di Santa Maria del Colle in Piediluco di Terni (complesso di fondi / superfondo)


Bibliography:
W. MAZZILLI, Per la chiesa di S. Maria del Colle. La chiesa parrocchiale e arcipretale di Piediluco attraverso le visite apostoliche e pastorali dal 1573 al 1859, Terni, s.e., 1991
M. LUPI, Vescovi e diocesi a Terni in età moderna attraverso le relationes ad limina, in: Istituzioni Chiesa e Cultura a Terni tra Cinquecento e Settecento, Atti del seminario, Terni 16-17 marzo 1995, a cura di T. PULCINI, Terni, Provincia di Terni-ISTES, 1997, 45-86
C. EGIZI, Organizzazione del territorio attraverso gli insediamenti religiosi, in Istituzioni Chiesa e cultura a Terni tra Cinquecento e Settecento, Atti del seminario, Terni 16-17 marzo 1995, Terni, Provincia di Terni-Istes, 1997, 87-109

Editing and review:
Mastroianni Fabrizio, 2009/10/25, raccolta delle informazioni
Robustelli Giovanna, 2010/05/31, prima redazione
Santolamazza Rossella, 2012/01/30, supervisione della scheda


icona top