Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Guided search » Creators - Corporate bodies » Creator - Corporate body

Parrocchia di San Mauro abate in Volperino

Seat: Foligno (Perugia)
Date of live: 1100 - 1987

Headings:
Parrocchia di San Mauro abate in Volperino, Foligno (Perugia), 1100 ante - 1987, SIUSA

Gli storici suppongono che la Parrocchia abbia avuto inizio anteriormente al 1100, perché nei dintorni del castello si trovano rovine di antichi fabbricati e tracce di chiese e sepolcri antichissimi. San Mauro visse nel 340 in Antiochia, fondò in Maronia un monastero ove fu eletto abate, morì nel 380.
Nel 1130 un abate benedettino residente a Santa Croce in Sassovivo, recatosi in quelle contrade, ricevette in dono la testa del santo che, ritornato in patria, depositò in Sassovivo. L’abate si recò a predicare in Volperino, e narrando i miracoli e le virtù di San Mauro, tanto infervorò gli animi degli indigeni, che questi promisero di erigere e dedicare una chiesa al santo.
La chiesa, fabbricata verso il 1138, fu data in governo e cura al suddetto abate ed ai suoi successori abati di Sassovivo per lungo tempo.
La santa reliquia nel 1490 fu traslata nella Chiesa di San Feliciano in Foligno.
La Parrocchia, in seguito al decreto vescovile del 1° settembre 1986 ed al conseguente decreto del Ministero dell’interno del 19 gennaio 1987, è stata soppressa ed inglobata nella Parrocchia di Sant'Ansovino in Casenove di Foligno.

Legal position:
enti di culto

Type of creator:
ente e associazione della chiesa cattolica


Creators:

Connected:
Parrocchia di Sant'Ansovino in Casenove, 1987 -


Historical and administrative context:
Diocesi, sec. XI -

Connected institutional profiles:
Parrocchia, sec. XII -

Generated archives:
Parrocchia di San Mauro abate in Volperino di Foligno (fondo)


Editing and review:
Liberati Adalgiso, 2009/10/26, raccolta delle informazioni
Santolamazza Rossella, 2012/06/13, supervisione della scheda
Sargentini Cristiana, 2010/06/02, prima redazione


icona top