Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Comunità ebraica di Torino. Sezione di Ivrea

Sede: Torino
Date di esistenza: 1931 -

Intestazioni:
Comunità ebraica di Torino. Sezione di Ivrea, Torino, 1931 -

Altre denominazioni:
Consistoire Départemental des Israelites de la Circoscription de Casal (Dipartimento di Marengo), 1806 - 1814
Università israelitica di Ivrea, sec. XIX - 1931
Comunità israelitica di Torino, 1931 - 1989
Comunità ebraica di Torino, dal 1989

La comunità di Ivrea venne a scomparire come comunità autonoma ("comunità riconosciuta") in seguito all'emanazione della Legge Falco, così come accadde a numerose altre comunità piemontesi. Con R.D. 24 settembre 1931 n. 1279 venne infatti approvato l'elenco delle "comunità riconosciute" ai sensi dell'art. 2 del R.D. del 1930, elenco che per il Piemonte includeva soltanto Torino, Alessandria, Casale Monferrato e Vercelli. Come nel caso di Saluzzo, Ivrea divenne così sezione di Torino e l'amministrazione passò ufficialmente alla comunità del capoluogo, benché dalle carte sia chiaro che l'attività di gestione e amministrazione veniva svolta ad Ivrea dal delegato della sezione (Guido Pugliese negli anni presi in considerazione dalle carte).
Il fatto che l'archivio storico della comunità di Torino conservi così poche carte relative alla gestione della comunità dipendente è indicativo della reticenza nel considerare Ivrea una semplice sede decentrata della comunità torinese e, quindi, di una resistenza nel cedere la documentazione (che - a rigor di logica e coerentemente con l'evoluzione giuridico-amministrativa che aveva subito l'ente - avrebbe invece dovuto essere fin dal 1931 accorpata e integrata a quella della comunità di Torino). La gran parte dei documenti prodotti da quella che era ormai la sezione di Ivrea della comunità torinese, che andrebbe a completare il materiale conservato nell'archivio storico di Torino, si trova dunque conservata insieme all'archivio storico della comunità eporediense.

Condizione giuridica:
enti di culto
pubblico (1930 - 1989)
privato (1989 - )

Tipologia del soggetto produttore:
ente e associazione di culto acattolico (1931 - )


Soggetti produttori:

Collegati:
Comunità ebraica di Torino, 1931 -


Profili istituzionali collegati:
Comunità ebraica, sec. XI -

Complessi archivistici prodotti:
Carte relative alla sezione di Ivrea (sottoserie)


Bibliografia:
Pugliese Raffaele, Note sulla comunità ebraica di Ivrea, in Guida alle ufficiature per l'anno ebraico 5768 (2007-2008) a cura della Comunità Ebraica di Torino, Torino, M.S. Litografia, 2007 (lunario ebraico 5768)
AA.VV., Insediamento ebraico in Ivrea, a cura dell'Assessorato alla Cultura della regione Piemonte in collaborazione con l'Archivio delle tradizioni e del costume ebraici B. e A. Terracini, 1985.

Redazione e revisione:
Artom Antonella, 2011/07/724, prima redazione
Caffaratto Daniela, 2015/02/24, supervisione della scheda


icona top