Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Enti » Soggetto produttore - Ente

Capitolo della cattedrale di Maria Santissima Assunta in Cielo di Lucera

Sede: Lucera (Foggia)
Date di esistenza: 1302 -

Intestazioni:
Capitolo della cattedrale di Maria Santissima Assunta in Cielo di Lucera, Lucera (Foggia), 1302 -, SIUSA

Si ritiene che il Capitolo cattedrale di Lucera sia stato fondato da Carlo d'Angiò che inaugura la cattedrale nel 1302. Della stessa epoca è il primo statuto. Lo stesso sovrano determina il numero dei suoi componenti e le norme direttive dell'istituzione. Certo è che il Capitolo, come da risulta da altri documenti, è antecedente al periodo della dominazione del re Carlo.
Le dignità del Capitolo sono inizialmente: decano, arcidiacono, tesoriere, cantore, oltre a otto canonici e altrettanti chierici minori o abati. Il Capitolo ha in dotazione anche mitra e pastorale di piccole dimensioni.
Di recente la Sacra Congregazione del Concilio, con rescritto del 17 aprile 1928, sopprime definitivamente i sei canonicati dei chierici, assegnando le rendite ai mansionari.
(tratto da 'Guida degli archivi capitolari d'Italia', vol. I, pagg. 203-204)

Condizione giuridica:
enti di culto

Tipologia del soggetto produttore:
ente e associazione della chiesa cattolica

Contesto storico istituzionale di appartenenza:
Diocesi, sec. XI -

Profili istituzionali collegati:
Capitolo cattedrale, sec. IX -

Complessi archivistici prodotti:
Capitolo della cattedrale di Maria Santissima Assunta in Cielo di Lucera. Pergamene (fondo)


Bibliografia:
'Guida agli archivi capitolari d'Italia', a cura di S. PALESE et al., Pubblicazioni degli Archivi di Stato, Strumenti, CXLVI, vol. I, Napoli, Tip. Russo, 2000.
Guida agli archivi capitolari d'Italia (Quaderni di «Archiva Ecclesiae», 6), Città del Vaticano 2000, 203-204

Redazione e revisione:
Mincuzzi Antonella - supervisore Rita Silvestri, 2017, prima redazione


icona top