Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Progetti aderenti al SIUSA

img
icona Ecclesiae Venetae Archivi storici delle chiese venete

img
icona Inquisizione Censimento degli archivi inquisitoriali in Italia

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Comune di Carrodano

Sede: Carrodano (La Spezia)
Date di esistenza: 1806 -
- 1797

Intestazioni:
Comune di Carrodano, Carrodano (La Spezia), 1806 -, SIUSA

Possesso dei marchesi obertenghi, concesso in feudo ai signori da Passano, passò, nella seconda metà del XIII secolo, al Comune di Genova, conservando agli antichi signori alcuni diritti tra i quali quello di eleggere, alternativamente con la comunità, il locale podestà il quale aveva giurisdizione anche sulla vicina Mattarana. Posto alle dipendenze del capitanato di Levanto, nel 1797 venne smembrato in due comuni di Carrodano Superiore ed Inferiore, quest'ultimo sede del cantone omonimo, comprendente i comuni di Lago, Pogliasca e Mattarana, nella Giurisdizione del Mesco. Nel 1802 i due Carrodano passarono sotto la giurisdizione del Golfo di Venere come comuni del cantone di Godano. Tale dipendenza si conservò sotto il dominio napoleonico. Nel 1806 i due comuni furono nuovamente riuniti.

Condizione giuridica:
pubblico

Tipologia del soggetto produttore:
ente pubblico territoriale

Profili istituzionali collegati:
Comune, 1859 -

Complessi archivistici prodotti:
Comune di Carrodano (fondo)
Stato civile del Comune di Carrodano (fondo)


Bibliografia:
"Bibliografia degli stati della monarchia di Savoia", a cura di MANNO ANTONIO, 4, Torino, Fratelli Bocca, 1891
Casalis Goffredo, "Dizionario geografico, storico, statistico, commerciale degli stati di S.M. il re di Sardegna", 3, Torino, 1833

Redazione e revisione:
Bovani Iolanda, 2005/04/18, rielaborazione


icona top