Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Famiglie » Soggetto produttore - Famiglia

Albergotti ramo di Borgunto

Luogo: Arezzo
sec. XVIII -

Patrizi di Arezzo, decreto della Deputazione sopra la nobiltà del 19 gennaio 1756.

Intestazioni:
Albergotti ramo di Borgunto, Arezzo, sec. XVIII -, SIUSA

Altre denominazioni:
Albergotti, ramo di Francesco di Fausto di Camillo

Il ramo ancora esistente della famiglia Albergotti è quello di Francesco di Fausto di Camillo (o Cammillo), ramo che risale a Girolamo di Lodovico.
Nel 1672 nasceva Niccolò, figlio di Giovanni di Francesco che, nel 1680, ancora minorenne, ricevette il titolo di cavaliere di Santo Stefano. Il figlio di Niccolò, Giovanni (nato nel 1705), sposò Giulia Albergotti Siri, figlia del barone e priore Michelangelo Albergotti, e nacquero: Ulisse, che si trasferì in Spagna intorno al 1760 (da dove intrattenne un carteggio con padre, fratello e il nipote Tommaso) e soggiornò anche in Marocco; Donato, cavaliere di Malta nel 1784, mairie di Arezzo nel 1810; Enrico (nato nel 1740), con il quale continuò la discendenza. Dal matrimonio di Enrico con Angiola di Giovan Battista Morandi di Perugia nacquero cinque figli, tra cui Tommaso (nato nel 1789). Tommaso Albergotti fu comandante di compagnia dell'esercito francese tra il 1805 e il 1810, e più tardi, sotto la direzione di Vittorio Fossombroni, soprintendente ai lavori idraulici della Val di Chiana (1816). Da Tommaso discende Enrico, che a sua volta ebbe Tommaso, ascritto al patriziato aretino. Quest'ultimo, scomparso nel 1977, è il padre dell'attuale proprietario.



Soggetti produttori:

Collegati:
Albergotti


Complessi archivistici prodotti:
Albergotti del ramo di Borgunto, famiglia (fondo)


Bibliografia:
A. Antoniella, Famiglie e archivi Albergotti ad Arezzo, in P.Benigni, L.Carbone, C. Saviotti (a cura di), Gli Albergotti famiglia memoria storia, atti delle giornate di studio (Arezzo, 25-26 novembre 2004), Firenze, Edifir, 2006, pp. 47-81
AGLIETTI Marcella, Le tre nobiltà. La legislazione del Granducato di Toscana (1750) tra Magistrature civiche, Ordine di Santo Stefano e Diplomi del Principe, Pisa, ETS, 2000, 303-304
Spreti Vittorio, Enciclopedia storico-nobiliare italiana, vol. I-VI, 1-2 (appendici), Milano 1928-1956, 333-334, vol. I
P. Benigni, Appendice, in P. Benigni, L. Carbone, C. Saviotti (a cura di), Gli Albergotti. Famiglia memoria e storia, Firenze, Edifir 2006, pp. 455-459

Redazione e revisione:
Bettio Elisabetta, 2005/09/13, prima redazione
Biagioli Beatrice, 2011/11/24, revisione
Insabato Elisabetta, 2012/01/28, supervisione della scheda


icona top