Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Famiglie » Soggetto produttore - Famiglia

Gaetani

Luogo: Pisa
sec. XII - 1755

Nobili Patrizi di Pisa, Conti di Terriccio, Pomaya e d' Oriseo

Intestazioni:
Gaetani, Pisa, sec. XII - 1755, SIUSA

Antica famiglia di origine Gota; la linea pisana è fondata da Ugone figlio di Docibile, secondo duca di Gaeta, che ebbe in feudo il castello di Terriccio nel 962 dall'imperatore Ottone I. Giovanni (vivente 1083-1098) fu Capitano generale dei Pisani e dei Genovesi col Re Alfonso VI di Castiglia, all'assedio di Toledo nel 1085, comandante dei pisani in Terra Santa durante la Prima Crociata secondo la "Chronica Iuliani Petri Toletani". I Gaetani facevano parte di quella ristretta cerchia di famiglie consolari che esercitarano il potere a Pisa nel XII e XIII secolo. Furono più volte banditi perché tra i pochi a dichiarare la loro adesione al guelfismo. Sono ricordati come commercianti di seta, infatti nel 1598 un Claudio Gaetani rileva un negozio da un Lanfranchi, dove nel 1607 compare anche il fratello Francesco. I Gaetani si estinguono nel 1755 quando muore Francesco di Benedetto di Filippo di Benedetto, in quanto la figlia Maria Cristina sposò il patrizio pisano Francesco della Seta ed il loro figlio Orazio Felice della Seta venne nominato erede da Francesco Gaetani e dal fratello Giuseppe Gaspare. La sorella di Francesco, Maria Elisabetta, sposò nel 1760 Ferdinando Barbolani da Montauto e morì nel 1764.

Complessi archivistici prodotti:
Gaetani, famiglia (fondo)
Gaetani, famiglia (fondo)


Bibliografia:
Cristiani Emilio, Nobiltà e popolo nel comune di Pisa. Dalle origini del podestariato alla signoria dei Donoratico, Napoli, Istituto italiano per gli studi storici, 1962
Mazzei Rita, Pisa medicea. L'economia cittadina da Ferdinando I a Cosimo III, Firenze, Leo S. Olschki editore, 1991
A. Panajia, Il Casino dei Nobili. Famiglie illustri, viaggiatori, mondanità a Pisa tra Sette e Ottocento, con la collaborazione di Giovanni Benvenuti, Pisa, ETS, 1996, 68

Redazione e revisione:
Bettio Elisabetta, 2005/10/13, prima redazione
Trovato Silvia, 2009/02/19, integrazione successiva
Trovato Silvia, 2009/10/01, rielaborazione


icona top