Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Famiglie » Soggetto produttore - Famiglia

Donesmondi

sec. IX - sec. XIX

Intestazioni:
Donesmondi, sec. IX - sec. XIX, SIUSA

I Donesmondi, antica famiglia mantovana, nell'858 edificarono la chiesa di San Gervaso, nella quale compariva il loro stemma. Fra gli esponenti della casata vi furono Camillo, che presenziò all'elezione del capitano Luigi Gonzaga (1328) e Ippolito, minore osservante, che fu segretario di Francesco Gonzaga, vescovo di Mantova, e autore delle opere "Historia ecclesiastica di Mantova" (1613 - 1616), "La vita del venerabile vescovo di Mantova Francesco Gonzaga", e la "Storia dell'illustre Santuario di Santa Maria delle Grazie". La famiglia si estinse con Cecilia (1852), moglie del nobile Francesco Cazzaniga. Nel 1881 Francesco Cazzaniga ottenne l'autorizzazione ad aggiungere al proprio il cognome Donesmondi.

Complessi archivistici prodotti:
Donesmondi, famiglia (fondo)


Bibliografia:
V. Spreti, Enciclopedia storico nobiliare italiana, Bologna 1969

Redazione e revisione:
Capozzi Carolina, 2005/06/07, raccolta delle informazioni
Doneda Cristina, 2006/01/10, prima redazione


icona top