Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Famiglie » Soggetto produttore - Famiglia

Sipari

Luogo: Pescasseroli (L'Aquila)
sec. XVIII -

Intestazioni:
Sipari, Pescasseroli (L'Aquila), sec. XVIII ante -, SIUSA

La famiglia, che appare nel catasto onciario di Pescasseroli del 1754, derivava la sua ricchezza dalle attività connesse alla pastorizia, dapprima come conciapelli e successivamente, con Pietrantonio (1706- 1771 circa), come proprietari di greggi e di terre; la posizione sociale ed economica del ramo famigliare venne via via consolidata e accresciuta anche attraverso una rete di alleanze matrimoniali e rapporti con varie famiglie abruzzesi caratterizzate dallo sfruttamento della proprietà terriera e armentizia e ben presenti nell’apparato burocratico amministrativo. Si cita come esempio più illustre la parentela fra i Sipari e Benedetto Croce, nato dal matrimonio fra Luisa Sipari e Pasquale Croce.
Di pari passo esponenti della famiglia entrarono nella vita politica locale, con posizioni spesso progressiste, e assumendo in breve una posizione di rilievo: si ricorda Francesco Saverio, che ricoprì la carica di sindaco di Pescasseroli dal 1864 al 1874, nel periodo in cui il paese venne dotato di servizi e infrastrutture di rilevante importanza; risale a questo stesso periodo l’offerta di terreni per la creazione di una riserva di caccia per la casa regnante. Da questo momento la storia della famiglia si lega a quella del futuro parco nazionale d’Abruzzo.
L’esponente di maggior rilievo è Erminio Sipari (1879-1968), ingegnere, uomo politico e creatore del Parco nazionale d’Abruzzo.
Sono tuttora esistenti rami della famiglia Sipari.


Soggetti produttori:

Collegati:
Sipari Erminio


Complessi archivistici prodotti:
Sipari, famiglia (fondo)


Bibliografia:
B. CROCE, Storia del Regno di Napoli, Milano, Adelphi, 1992, 451 - 484
L. PICCIONI, Erminio Sipari. Origini sociali e opere dell’artefice del Parco nazionale d’Abruzzo, Camerino, Università degli studi, 1997 (Collana L’uomo e l’ambiente, 26)
L. PICCIONI, I due maggiori archivi per la storia delle origini del Parco Nazionale d'Abruzzo, "Abruzzo Contemporaneo”, n.s. I (1995), 1, pp. 229-236

Redazione e revisione:
Di Zio Tiziana, 2010.10.20, supervisione della scheda
Toraldo Franca, 2010.10.20, prima redazione


icona top