Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Famiglie » Soggetto produttore - Famiglia

Buondelmonti

Luogo: Firenze
sec. XI - 1774

Il 7 ottobre 1751 il cavaliere Francesco Maria Buondelmonti ottenne l'ascrizione al patriziato fiorentino.

Intestazioni:
Buondelmonti, Firenze, sec. XI - 1774, SIUSA

I Buondelmonti furono potente famiglia fiorentina attiva sin dall'XI secolo. Essi, che avevano grandi possessi nella Val di Pesa, furono ammessi nel popolo di Firenze nel 1393 ed ebbero il primo incarico nel priorato nel 1531. Di tradizione guelfa, i Buondelmonti giocarono un ruolo di primo piano come antagonisti dei ghibellini Amidei e Uberti. Da essi nacquero Giovanni Gualberto (+ 1073) figlio di Viberto, fondatore dei vallombrosani; e alcuni condottieri come Manente di Gherardo (+ 1362), gran ciambellano del regno di Napoli e marito di Lapa di Acciaiolo Acciaioli, loro figlio Esaù (1345/50-1403), despota di Zacinto e sovrano di Romania, entrambi del ramo di Gherardo di Rosso.
Andrea (1465-1542) di Giambattista di Andrea e di Elisabetta di Andrea Ricasoli, del ramo di Manente di Rosso, fu pievano di S. Pietro in Bossolo, poi di S. Maria dell'Impruneta, dal 1503 venne chiamato a Roma per svolgere l'attività di segretario dei brevi pontifici e nel 1532 fu eletto arcivescovo di Firenze. Lionardo di Lorenzo (n. 1485), del ramo di Ranieri di Rosso, fu uno degli acquirenti del palazzo di famiglia in borgo SS. Apostoli e partigiano dei Medici che nel 1530 fu dichiarato ribelle.
La linea principale, quella di Gherardo di Rosso, ebbe avvio con Lorenzo, Gherardo (+ 1398), Lorenzo, Francesco (1427-1475) e un altro Lorenzo (1452-1502), e proseguì con Francesco (1481-1556) marito, fra le altre, di Lisabetta di Giovan Filippo Ricci; loro figlio Manente (1518-1603), marito di Maria Nannina di Bernardo Gamberelli; il figlio di questi Francesco (1556-1607), marito di Elena di Roberto Ridolfi; poi un altro Manente (1595-1648), marito di Margherita di Marco Buonavolti e suo figlio Giuseppe Maria (1644-1695), marito di Maria Virginia di Braccio Compagni. Il figlio di questi, il senatore Francesco Gioacchino (1689-1774), nel 1712 aveva sposato Maria Teresa di Folco Rinuccini e, con due figli maschi, pensava di avere garantito la continuità alla sua famiglia. Ma in pochi anni, egli rimase vedovo e senza figli; si risposò allora, nel 1811, con Maria Maddalena di Vincenzo Antinori, da lei ebbe una figlia e la famiglia si stinse ugualmente nel 1774 alla sua morte. La figlia Luisa Giuseppa (1769-1849) sposò nel 1787 Ubaldo Francesco Feroni, ma alla sua morte, avvenuta senza prole nel 1845, l'eredità Buondelmonti passò a due cugine della famiglia Rinuccini, alla quale apparteneva la prima moglie del senatore Francesco Gioacchino. Delle due cugine, una, Marianna, entrò nella casa milanese dei Trivulzio e l'altra, Eleonora di Pierfrancesco Rinuccini e di Tersa Antinori, sposò nel 1834 don Neri Corsini, marchese di Lajatico. Così, alla metà del XIX secolo, i beni e l'archivio passarono nei Corsini.


Albero genealogico:
Dai figli di Rosso di Buondelmonte, Buondelmonte, Ranieri, Manente e Gherardo, derivano i quattro rami principali della famiglia: quello di Buondelmonte (+ fra 1308 e 131) si estinse presto, con Monte di Cinello (1396-1433); quello di Ranieri (+ 1334) con Orazio di Lorenzo (+ 1664); quello di Manente si estinse con Ippolito (1586-1642) di un altro Ippolito; quello di Gherardo, il principale, si è spento con Francesco Gioacchino di Giuseppe Maria (1689-1774) ed è confluito nei Rinuccini.


Soggetti produttori:

Collegati:
Rinuccini


Complessi archivistici prodotti:
Buondelmonti, famiglia (fondo)


Fonti:
ASFi, Deputazione sopra la nobiltà e la cittadinanza, n. VIII, 14

Bibliografia:
R. BIZZOCCHI, Chiesa e aristocrazia nella Firenze del Quattrocento, in "Archivio Storico Italiano", n. 142 (1984), pp. 191-282
R. BIZZOCCHI, La dissoluzione di un clan familiare: i Buondelmonti di Firenze nei secoli XV e XVI, in "Archivio storico italiano", n. 140 (1982), pp. 3-46
AGLIETTI Marcella, Le tre nobiltà. La legislazione del Granducato di Toscana (1750) tra Magistrature civiche, Ordine di Santo Stefano e Diplomi del Principe, Pisa, ETS, 2000, 222
BERTI A., voce Buondelmonte Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 197-198
Cardini F., voc e Simone Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 223-224
Casini Bruno, I "Libri d'oro" della nobiltà fiorentina e fiesolana, Firenze, Arnaud, 1993, 58
Cecchi E., voce Ippolito Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 217-218
Ciccarelli R. M. - Martinuzzi L., voce Andrea Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 190-191
G. DE CARO, voci Andrea, Bartolomeo, Benedetto, Filippo, Ippolito, Rosso e Zanobi Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 1972, pp. 191-194, 203-205, 216-217, 222-223, 226-230
Diaz F., voce Giuseppe Maria Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 212-215
Francovich R., voci Benghi, Manente Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 195-197, 218-219
GINORI LISCI LEONARDO, I palazzi di Firenze, vol.1-2, Firenze, Bemporad Marzocco, 1972, 133-136
Kissling H. J., voce Esaù Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 200-203
Luzzati M., voce Iacopo Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 215-216
Nenci D., voci Francesco, Gherardo, Ranieri e Uguccione Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 205-209, 220-221, 225-226
Parenti P., voce Ranieri Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 221-222
Rill G., voce Giovanni Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 209-211
Tarassi M., voci Ranieri e Tegghia Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 219-220, 225
Tucci U., voce Giovanni Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 211-212
Vannini G., voce Gentile Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 207-208
Weiss R., voce Cristoforo Buondelmonti, in Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XV, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana fondato da Giuseppe Treccani, 1972, pp. 198-200

Redazione e revisione:
Insabato Elisabetta, 2010/04/10, revisione
Romanelli Rita, 2005/09/09, prima redazione
Romanelli Rita, 2007/03/29, integrazione successiva


icona top