Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Botto Gaspare

Sarzana 1811 feb. 25 - Palaia (Pisa) 1892 gen. 25

Matematico

Intestazioni:
Botto Gaspare, matematico, (Sarzana, 1811- Palaia, 1892)

Gaspare Botto nacque a Sarzana il 25 febbraio 1811. Dopo aver seguito con profitto gli studi letterari classici, nel novembre del 1832 si iscrisse come studente di matematica all'Università di Pisa e ottenne un posto di studio nel Collegio di sapienza. Il 2 giugno 1837 conseguì la laurea in Scienze matematiche e nel 1840 fu nominato supplente alla cattedra di Algebra, geometria analitica e geodesia dell'Università di Siena. L'anno dopo divenne professore ordinario di tali insegnamenti e fu anche incaricato della supplenza per la Fisica.
Nel 1845 Gaspare Botto venne chiamato all'Università di Pisa per insegnare Geometria analitica e nel 1848, come capitano supplente della Guardia universitaria, fu tra i docenti dell'Ateneo pisano che parteciparono alla Prima guerra d'indipendenza. Insieme a Mossotti e a Severi prese parte alla deputazione di professori universitari che il 21 aprile 1849 fece atto ufficiale di sottomissione al restaurato governo granducale. Negli anni successivi continuò ad insegnare geometria analitica, adottando il testo di Louis B. Francoeur, e supplì anche all'insegnamento di Calcolo differenziale e di Elementi di calcolo integrale. Nel 1859 lasciò definitivamente la geometria analitica per passare alla cattedra di Calcolo infinitesimale e nel 1877 venne nominato professore emerito, avendo conseguito il collocamento a riposo per motivi di salute. Morì il 25 gennaio 1892, nella sua villa di Marti, presso Palaia, dove trascorse in ritiro gli ultimi anni della sua vita.


Complessi archivistici prodotti:
Botto Gaspare (fondo)


Bibliografia:
"Gasparo Botto" (Necrologio), in "Annuario della Regia Università di Pisa", A.A. 1891-92, Pisa, Nistri, 1892, pp. 223-224
D. Barsanti, "L'Università di Pisa dal 1800 al 1860", Pisa, Ets, 1993
"Guida agli archivi delle personalità della cultura in Toscana tra '800 e '900. L'area pisana", a cura di E. Capannelli e E. Insabato, Firenze, Olschki, 2000, pp. 63-64

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Cerù Francesca, prima redazione
Lenzi Marco, revisione
Morotti Laura, 2011/11, rielaborazione


icona top