Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Canestrini Giuseppe

Trento 1807 lug. 17 - Firenze 1870 nov. 28

storico, bibliotecario

Intestazioni:
Canestrini, Giuseppe, storico, bibliotecario, (Trento 1807- Firenze 1870)

G. C. nacque a Trento il 17 luglio 1807. Dopo un periodo di studi a Vienna, seguendo i corsi di statistica e di economia politica, non conseguì la laurea, ma decise di spostarsi a Parigi, fra il 1830 e il 1832. Per diversi anni visse di lavori saltuari di copista e ricercatore d’archivio, finché nel 1838 L. Adolphe Thiers lo incaricò di raccogliere documentazione sulla storia di Firenze dalle origini sino al 1530. Il C. si trasferì dunque a Firenze dove visse da quel momento, partecipando alla vita culturale della città, collaborando all’«Archivio Storico Italiano» e specializzandosi in ricerche storiche e d’archivio, anche se in modo caotico, con poca precisione filologica e commettendo numerosi arbitri e scorrettezze nella trascrizione e interpretazione dei testi, che gli procurarono spesso critiche e ostilità. Curò comunque diverse pubblicazioni, tratte per lo più da ricerche negli archivi e nelle biblioteche, di cui le più rilevanti sono gli "Scritti inediti di N. Machiavelli riguardanti la storia e la milizia (1499-1512)", Firenze, 1857, e soprattutto, i dieci volumi delle "Opere inedite di Francesco Guicciardini", Firenze, 1857-1867. Iniziò anche, nel 1860, su commissione, la redazione di una toria economica e amministrativa di Firenze, di cui riuscì a pubblicare solamente il primo volume ("La scienza e l’arte di stato desunta dagli atti ufficiali della Repubblica fiorentina e dei Medici. I. L’imposta sulla ricchezza mobile e immobile", Firenze,1862). Nel 1860 fu eletto deputato per il collegio di Montepulciano, e nel 1862 successe ad Atto Vannucci nella direzione della Biblioteca nazionale. Morì a Firenze il 28 novembre 1870.

Complessi archivistici prodotti:
Canestrini Giuseppe (fondo)


Bibliografia:
"Dizionario Biografico degli Italiani", Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, 1960-, 1975, Roma, vol. 18, pp. 25-28, sub voce
"Guida agli Archivi delle personalità della cultura in Toscana tra '800 e '900. L'area fiorentina", a cura di E. Capannelli e E. Insabato, Firenze, Olschki, 1996, pp. 146-147

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Rolih Scarlino Maura, prima redazione


icona top