Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Progetti aderenti al SIUSA

img
icona Ecclesiae Venetae Archivi storici delle chiese venete

img
icona Inquisizione Censimento degli archivi inquisitoriali in Italia

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Di Salvo Walter

Firenze 1926 lug. 20 -

architetto, 1955 -

Intestazioni:
Di Salvo, Walter, architetto, (Firenze 1926 - )

Walter Di Salvo si laurea presso la Facoltà di Architettura di Firenze nel 1955.
Nel 1956 è primo classificato al concorso per il lungomare di Tirrenia (Pisa). Dopo alcune realizzazioni per edifici privati di civile abitazione, nel 1959 redige il primo progetto dell'insediamento turistico di Punta Ala, a cui fa seguito nel 1960 il progetto e la direzione lavori delle urbanizzazioni della stessa località. A Punta Ala, dove si trasferisce lasciando Firenze, progetta e realizza numerose opere di notevole qualità architettonica.
Si ricordano, tra le tante: bagno bar "La Vela" (1960); La chiesa e l'albergo Golf Hotel (1961); Villa Rusconi e Villa Marzocchi (1962); Villa Passani e Villa Nanni (1963); Villa Di Gravio e ristorante bar bagno "La Bussola" (1965); Complesso Sole Maremma a Castiglione della Pescaia (1978) - segnalato al Premio IN-ARCH per la Toscana nel 1990; Impianto termale a Roselle (1980).
Nel 1987 è scelto a far parte del gruppo dei progettisti della Fiat per il progetto Novoli, insieme a Michelucci, Richard Rogers, Bruno Zevi, Leonardo Ricci, Rob Krier e altri. Sua è la galleria commerciale della stazione F.S. di Santa Maria Novella a Firenze.

Complessi archivistici prodotti:
Di Salvo Walter (fondo)


Redazione e revisione:
Ghelli Cecilia, 2008/09/07, prima redazione


icona top