Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Home » Ricerca guidata » Soggetti produttori - Persone » Soggetto produttore - Persona

Sapori Francesco

Massalombarda (Ravenna) 1890 gen. 10 - Roma 1964 apr. 1

Scrittore
Storico dell'arte
Insegnante: università

Intestazioni:
Sapori, Francesco, scrittore, critico d'arte, insegnante, (Massalombarda 1890 - Roma 1964)

Nasce a Massalombarda da padre senese e madre romagnola e tra la Romagna e il Montefeltro ha ambientato alcune delle sue novelle e prove romanzesche, pubblicate con buona lena durante tutta la sua feconda attività professionale. Ha spaziato con disinvoltura tra vari generi letterari (dalla poesia alla memorialistica, dalla narrativa di viaggio a quella storica) e tra le edizioni uscite durante una carriera che si intuisce essere stata all'epoca di successo citiamo "Terrerosse", "Occhi di civetta", "Casa dei nonni", "In capo al mondo", "La finestra della torre", titoli pressoché dimenticati ad eccezione dell'ambito locale romagnolo, dove piccoli editori hanno recentemente ristampato i libri legati a questo territorio. Oltre che un prolifico scrittore è stato un altrettanto fertile critico d'arte, ha inoltre ricoperto varie cariche nell'amministrazione statale del patrimonio artistico (da segnalare che fu anche tra i collaboratori di Corrado Ricci) fino all'insegnamento universitario. Durante il Ventennio si è prestato senza riserve nell'attività di propaganda di un'arte fascista, alcuni suoi titoli rimangono a tal proposito emblematici, come "L'arte e il duce" (1932) e "Il fascismo e l'arte" (1934). La sua dedizione autarchica, a cui aggiungeva una buona dose di retorica, lo ha accompagnato nella cura di antologie di canti popolari e patriottici e di manuali scolastici di storia dell'arte.

Complessi archivistici prodotti:
Sapori Francesco (collezione / raccolta)


Bibliografia:
Raniero Sciamannini, "Bibliografia di Francesco Sapori", Roma, Miles, 1968.
Laura Gallo, "Francesco Sapori", scheda biobibliografica pubblicata in "Percorsi di critica. Un archivio per le riviste d'arte in Italia dell'Ottocento e del Novecento", atti del convegno, Milano, 30-11/1-12-2006, Università cattolica del Sacro Cuore, a cura di R. Cioffi e A. Rovetta, Milano, V&P, 2007, p. 436-438, la stessa scheda riproposta in "«Vita Artistica»/«Pinacotheca» (1926-1932)", Foligno, Cartei e Bianchi, 2010, p. 397-398.

Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Desideri Fabio, 27 gennaio 2010, rielaborazione
Morotti Laura, 25 maggio 2009, prima redazione


icona top