Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

Colonna con sottomenu di navigazione


immagine

Progetti aderenti al SIUSA

img
icona Ecclesiae Venetae Archivi storici delle chiese venete

img
icona Inquisizione Censimento degli archivi inquisitoriali in Italia

Contenuto della pagina


Guida on-line agli archivi non statali
Menu di navigazione

Mencaraglia Luciano

Seravezza (LU) 1915 - Siena 2001 gen.

Politico

Intestazioni:
Mencaraglia, Luciano, politico, (Seravezza 1915 - Siena 2001)

Nato a Seravezza (LU) nel 1915, Luciano Mencaraglia, laureato in Lettere, è stato un apprezzato docente nelle scuole superiori. Emigrato tra il 1946 e il 1948, ha fatto parte del Partito comunista belga. Espulso dal Belgio e rientrato in Italia, ha ricoperto varie cariche all'interno del Partito comunista italiano: membro del Comitato federale, del Comitato direttivo e della Segreteria della Federazione provinciale di Siena. stato sindaco del Comune di Siena dal luglio al dicembre 1969, presidente dell'Amministrazione provinciale di Siena e deputato nella IV legislatura (1963-1968). Ha inoltre ricoperto le cariche di presidente della sezione provinciale di Siena dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia, dell'Ente autonomo mostra vini tipici e dell'Ente provinciale per il turismo di Siena. Passato nel 1991 al Partito di rifondazione comunista, nel 1998 ha fatto parte dei Comunisti italiani. morto a Siena nel gennaio 2001. Tra i suoi scritti ricordiamo: "Ugolini Verini Flammetta", Firenze 1940; "Lucubrazioni maiolichine", a cura di G. Minnucci, Siena 2003.

Complessi archivistici prodotti:
Mencaraglia Luciano (fondo)


Redazione e revisione:
Capannelli Emilio, revisione
Morotti Laura, 2009/12, rielaborazione
Moscadelli Stefano, 2009/06, prima redazione


icona top